Come riconoscere i segnali della seduzione

Come riconoscere i segnali della seduzione nel linguaggio del corpo

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); La conoscenza del linguaggio del corpo, cioè di quei segnali prodotti involontariamente con gesti, movenze, ... Continua a leggere →
linguaggio del corpo segnali di gradimento rifiuto

Segnali di gradimento e rifiuto nel linguaggio del corpo

Vi sono alcuni segnali chiave che ci consentono di capire, se in una conversazione o in un rapporto, abbiamo intrapreso la giusta direzione, si tratta di segnali analogici di gradimento ... Continua a leggere →

7 lezioni di vita preziose per evitare i rimpianti

“Tra vent’anni sarai più dispiaciuto per le cose che non hai fatto che per quelle che hai fatto. Quindi sciogli gli ormeggi, naviga lontano dal porto sicuro. Cattura i venti ... Continua a leggere →

Il linguaggio del corpo svela quello che la bocca tace

Il nostro corpo comunica di continuo, ma, anche se non vogliamo, lo comunica anche agli altri. Nervosismo, imbarazzo, gioia, tristezza, simpatia, rabbia, piacere o dispiacere sono ... Continua a leggere →

Non riesco a dire TI AMO: sentirsi bloccati a manifestare verbalmente l’amore

L’amore è eterno? Per alcuni lo è per altri no. I sentimenti possono subire continue fluttuazioni: possiamo amare oggi una persona, ma quella stessa persona domani potrà deluderci. ... Continua a leggere →

Come correggere i modelli disfunzionali appresi nell’infanzia

Ti ho spiegato come la trascuratezza emotiva durante l’infanzia possa innescare una serie di disturbi che si fanno tangibili in età adulta e come, il primo legame che si instaura ... Continua a leggere →

Puoi essere, per te stesso, un genitore interiore migliore del genitore biologico che hai avuto

Puoi essere, per te stesso, un genitore interiore migliore del genitore biologico che hai avuto. Che significa? Significa che da adulti arriva il tempo in cui impariamo a prenderci ... Continua a leggere →

Il racconto zen che ti fa mettere in discussione il tuo modo di affrontare la vita

Caro amico di psicoadvisor.com, oggi voglio condividere con te un racconto zen che, con la sua semplicità, può farti riflettere sul tuo modo di vivere la vita e affrontare i problemi. ... Continua a leggere →

Rialzarsi più forti quando si tocca il fondo

Sarà capitato a tutti, almeno una volta nella vita, di toccare il fondo. Quando accade la strada per rinsanire è molto dolorosa, spesso complicata. Essere affiancati da persone fidate ... Continua a leggere →
Parental Differential Treatment

Disparità di trattamento tra fratelli, il ruolo della mamma

Negli USA se ne fa un gran parlare, tanto che è stato coniato l’acronimo PDT (Parental Differential Treatment) riferito al “trattamento differenziale del genitore” ... Continua a leggere →

Differenza tra l’amore e la dipendenza affettiva

Amare è una delle esperienze più belle che possiamo sperimentare nella vita; solo grazie all’amore noi aderiamo al nostro vero essere e siamo perciò noi stessi. L’amore, ... Continua a leggere →

Un racconto Zen ci insegna che per essere felici basta ignorare il peggio delle persone

“Ciò che accade fuori non è mai responsabile del nostro stato d’animo interiore. Il vero e unico responsabile è il nostro atteggiamento mentale nei confronti di ciò che ... Continua a leggere →
effetto dunning-kruger

Perché i cretini si credono furbi: effetto Dunning-Kruger

Come scrisse Shakespeare, “Il saggio sa di essere stupido, è lo stupido invece che crede di essere saggio”. Questa frase incarna due teorie della psicologia moderna, entrambe ... Continua a leggere →

Un racconto zen ci insegna come spesso “creiamo una tempesta in un bicchier d’acqua”

Napoleone Bonaparte diceva: “Liberati dalle preoccupazioni, come ti liberi dei vestiti prima di andare a letto”. In effetti, le preoccupazioni, il rimuginare, il pensare al peggio ... Continua a leggere →