Cosa significa sognare una casa

sognare una casa significato psicologia

I sogni da sempre sono argomento di studio della psicologia. La psicoanalisi con il libro “L’interpretazione dei sogni“ di Sigmund Freud né è il simbolo. Attraverso i sogni secondo lo psicoanalista si può raggiungere l’inconscio dell’individuo.

Interpretare il sogno affascina. Il sogno parla attraverso i simboli cioè immagini il cui significato è universale.

Freud nel suo libro individua due aspetti del sogno:

il contenuto manifesto e il contenuto latente. Il primo è la “storia” che il sognatore racconta al suo risveglio, con l’insieme degli elementi simbolici; il secondo invece è l’insieme dei contenuti mascherati dagli elementi sombolici, ciò permette di arrivare all’inconscio.

L’autore inoltre descrive le leggi del sogno:

  • Condensazione: le idee contenute nel sogno sono collegate ai pensieri dell’individuo;
  • Spostamento: le emozioni risultano essere separate dagli affetti ma connesse all’oggetto immaginario;
  • Simbolizzazione: i simboli sottastanti il sogno, le proiezioni e i significati che la persona attribuisce al sogno;
  • Drammatizazione: l’insieme delle emozioni e delle idee che il sognatore sprigiona.

Il contenuto latente forse è il più significativo perchè la persona proietta nel sogno le sue emozioni e i suoi stati d’animo.

Sognando tutti noi abbiamo la possibilità di immaginare qualcosa differente dalla realtà. L’immaginario ci permette di navigare con la fantasia senza limiti e restrinzioni. La fantasia si sa non ha confini e questo ci aiuta a cavalcare il nostro tempo e il nostro spazio in modo diverso.

La psicologia sistemica vede il sogno come una narrazione e un insieme di idee. Infatti Madonna G. nel suo libro “Sogno Guarigione e cura. Una teoria sistemica relazionale del sogno in chiave della psicologia delle idee” (2017), descrive il sogno come un insieme di idee connesse. L’ecologia delle idee permette di interpretare il sogno come una ri-narrazione della storia.

G. Bateson dice che le idee contenute nella mente non possono essere divise ma connesse ad altre, quindi un sogno è una storia con intrecci. Gli intrecci sono l’insieme delle emozioni, dei pensieri, dei comportamenti che compongono la storia.

Ecco perchè un sogno in ambito sistemico è qualcosa di personale e appartenente alla storia della persona. Il sogno è relazione perchè è sempre collegato a persone, emozioni, affetti, miti e pregiudizi, culture, oggetti e simboli.

Ma cosa significa sognare una casa?

La casa rappresenta la persona, l’intimità, la relazione, l’apparire, l’identità personale. Nel sognare una casa si possono individuare tre aspetti:

  • la psiche ossia l’incoscio, l’emotività;
  • il corpo ossia l’insieme dei cambiamenti fisici e non;
  • lo stile di vita ovvero cosa rappresenta la casa per te: la ricchezza, le relazioni amicali, la famiglia….

Nel dettaglio generalmente la facciata della casa rappresenta l’apparire. Questa interpretazione in chiave psicoanalitica potrebbe esprimere il Super-Io della persona in quanto esso delinea ciò che la persona nel presente ancora non è ma che vorrebbe essere o mostrarsi agli occhi degli altri.

L’interno della casa, quindi le stanze disegnano l’intimità. L’intimità cioè noi e le relazioni con i membri della nostra famiglia, i rapporti con la famiglia d’origine e le persone più importanti per noi.

Ad esempio sognare la cucina potrebbe esser collegata alla figura materna perchè è il luogo dove c’è una relazione tra noi e il cibo, tra noi e l’essere nutrito.

La camera da letto invece descrive il rapporto con il patner, il desiderio sessuale, il bisogno di sentirci accolti e protetti da qualcuno.

Il bagno la stanza dove siamo in relazione con noi stessi, e dove ci “liberiamo” della negatività del giorno passata. Sognare questa stanza in particolare, forse interpreta il desiderio di essere più in relazione con il proprio Io.

Infine la soffitta proprio perchè situata in alto dell’edificio, sotto il tetto della casa, nel sogno viene letta come il bisogno di arrivare ad un obbiettivo o di raggiungere una consapevolezza nelle proprie scelte e decisioni.

Infine possiamo affermare che i sogni sono simboli di ciò che non siamo e viviamo.

Letture consigliate:
L’interpretazione dei sogni“ di Sigmund Freud.

Articolo a cura di: Virna Tripodo, psicologa psicoterapeuta


Se ti è piaciuto questo articolo puoi seguirci su Facebook:
sulla Pagina Ufficiale di Psicoadvisor o nel nostro gruppo Dentro la PsichePuoi iscriverti alla nostra newsletterPuoi leggere altri miei articoli cliccando su *questa pagina*.

© Copyright, www.psicoadvisor.com – Tutti i diritti riservati. Qualsiasi riproduzione, anche parziale, senza autorizzazione scritta è vietata. Legge 633 del 22 Aprile 1941 e successive modifiche.


Esperta in psicologia ambientale, psicologia della casa e dell'abitare.

Nessun commento.

Lascia un commento