La persona lunatica e le sue relazioni

Letteralmente il termine “lunatico” significa “variare” in base alle fasi lunari ma è davvero così? Si è lunatici quando si è preda di repentini cambiamenti d’umore, sereni e socievoli un minuto e l’attimo dopo ci sentiamo cupi e nervosi, senza capirne il motivo, non comprendiamo questi cambiamenti ma ci sentiamo soli e volubili.

Come riconoscere questo disturbo

Se ti rendi conto che il tuo temperamento cambia spesso, ti senti volubile ed imprevedibile, senti che il tuo umore oscilla nel tempo seguendo un ritmo identificabile, allora devi parlare di un vero disturbo dell’umore perché rientri a far parte dei cosiddetti “lunatici”.

Le conseguenze dell’essere variabile di umore sono considerevoli da tutti i punti di vista; anche se forse non te ne rendi conto ma il primo a stressarsi dei tuoi continui cambiamenti è proprio il tuo corpo!

Il nervoso che scaturisce da questo disturbo, macera il corpo all’interno perché si sa che l’irrequietezza non giova alla salute. Il corpo andando sotto stress produce altra agitazione che genera altro nervoso che amplifica gli sbalzi di umore.

La persona lunatica e le sue relazioni

Spesso chi ti conosce e ti sta accanto si trova ad avere di fronte più volte nell’arco di una giornata, una persona diversa che agisce e parla in maniera insolita e questa difficoltà ti procura, sia nella vita privata che in quella professionale, un notevole grado di stress e difficoltà nei rapporti interpersonali!

Del resto a chi piace sentirsi in balia delle onde? Se ti fermi un momento a riflettere scommetto che a volte tu stesso ti senti stanco di questo tuo modo di vivere e vorresti cambiarlo.

A cosa è dovuto il disturbo degli sbalzi di umore

Spesso è dovuto a disfunzioni ormonali, oppure alla tua troppa sensibilità nel risentire degli eventi esterni e delle emozioni, ma sai bene che tutti siamo soggetti agli alti e bassi della vita, l’umore non può e non deve assolutamente essere sempre identico nel tempo, non siamo robot!

L’importante è capire se è davvero esagerato il nostro modo di fare e capire come migliorarci. Devi imparare a riconoscere i tuoi limiti ed affrontarli per non diventarne schiavo. Ricordati che i tuoi sbalzi d’umore non sono altro che ondate improvvise di un sentimento, positivo o negativo, che si impadronisce di te facendoti ragionare ed interagire come se non fossi effettivamente “in te”.

Devi osservare i tuoi cambiamenti d’umore, lasciarli passare e pensare, a mente lucida, che forse il tuo corpo ti sta mandando un messaggio.

Se ti è piaciuto questo articolo puoi seguirci sulla Pagina Ufficiale di Psicoadvisor, sul mio account personale o nel nostro gruppo Dentro la Psiche. Puoi anche iscriverti alla nostra newsletter. Puoi leggere altri miei articoli cliccando su *questa pagina*.

TRATTO DAL WEB

Nessun commento.

Lascia un commento