Test psicologico della coppia

L’amore, nel tempo, ha conquistato le più svariate definizioni. Per gli psicologi l’amore è descritto come il desiderio di unione con l’altrouna forte unione emotiva tra due persone, Shakespeare scrisse “l’Amore è cieco e gli amanti non vedono le dolci follie che commettono” e infine Aristotele pensava che l’amore potesse essere descritto come “Una singola anima che vive in due corpi” (si riferiva all’amicizia, nonché all’amore fraterno, ma il concetto rende benissimo…).

Il test che segue ci dice molto sul tuo concetto d’amore, in particolare ci racconta come percepisci la felicità in un rapporto di coppia e come si configura il tuo modo di amare.

In genere ti chiediamo di scegliere una figura in modo impulsivo ma non questa volta: ritagliati un minutino per riflettere, raccontarti una storia su ogni singola coppia dell’immagine che segue. Secondo te, quali di queste tre coppie è la più felice?

La numerazione è in senso orario e parte dalla prima figura, in alto a sinistra.

Coppia #1

Sei la classica persona che crede che entrambe le componenti della coppia debbano fare uno sforzo per essere felici. La felicità va cercata in due, un percorso a due direzioni dove con l’unione della coppia non bisogna mai perdere l’indipendenza individuale.

Qualcuno potrebbe dire che quella nell’immagine è una coppia triste ma non per te, per te sono due persone che si amano ma che svolgono attività separate. Magari lui guarda un film triste in tv mentre lei legge un libro, un modo come un altro per finire una lunga giornata di lavoro, nel comfort e nel relax di casa.

Sei una persona riservata e anche nella coppia finisci per mantenere un certo riserbo: non ti pace coinvolgere il partner nei tuoi problemi e se c’è qualcosa che non va vorresti risolvere da te…. anche se non sempre ci riesci! Non basi la tua vita sull’apparenza e questo vale anche per la coppia: non importa gli altri cosa pensano, per te ciò che conta è stare bene e vivere nel momento.

Coppia #2

La tua maturità emotiva è strettamente connessa al tuo modo di amare e al modo in cui ti relazioni con il partner. Tendi a vivere la relazione d’amore come qualcosa di assolutistico, qualcosa che può darti la felicità e… sei anche terribilmente romantico.

Credi nell’amore e il tuo partner ideale è quello pronto ad andare sulla Luna per te per poi, ovviamente, tornare tra le tue braccia. Analogamente faresti di tutto per la felicità di coppia: le emozioni e gli sforzi reciproci, per te, sono un investimento sicuro per rendere più forte il legame.

Quando sei felice vorresti mostrarlo al mondo intero ma… lasciatelo dire, qualcuno potrebbe essere infastidito dalla tua felicità, forse questo già lo sai e fai bene a fregartene. La felicità e la relazione, vanno vissute a pieno e un partner amorevole e premuroso, è ciò che ti può aiutare a tollerare anche gli aspetti più difficili della vita.

Coppia #3

Purezza e complicità sono i fattori che, per te, meglio dovrebbero caratterizzare una relazione d’amore. Sei pronto ad affrontare le difficoltà della vita, mano nella mano del tuo partner, ti piace farti sostenere e, al contempo, vuoi sostenerlo nelle sue difficoltà. Per te amore è anche questo: aiutarsi a vicenda, esserci e condividere interessi in comune.

Nella coppia precedente, c’era un abbraccio e un’unione ma in posizione di completo relax (erano sdraiati sul divano). Nella figura che hai scelto, la coppia è vigile: anche se lo scenario è più o meno lo stesso, cambiano le posizione dei partner e questo è un forte indicatore.

Tu intendi la coppia come unione sinergica della sfera sentimentale ma rischi anche di viverla come un’unione totalitaria. Non dimenticare di curare la tua individualità e i tuoi interessi personali che possono prescindere da quelli della coppia. La felicità può esistere anche oltre la coppia.

ATTENZIONE: il test ha solo scopo ludico e non ha alcun fondamento scientifico né può sostituire una qualsivoglia analisi psicologica del soggetto. Queste valutazioni, anche se elaborate secondo un criterio statistico, hanno un carattere di curiosità e intrattenimento.


Se ti è piaciuto questo articolo puoi seguirci su Facebook:
sulla Pagina Ufficiale di Psicoadvisor, sul mio account personale o nel nostro gruppo Dentro la PsichePuoi anche iscriverti alla nostra newsletterPuoi leggere altri miei articoli cliccando su *questa pagina*.

© Copyright, www.psicoadvisor.com – Tutti i diritti riservati. Qualsiasi riproduzione, anche parziale, senza autorizzazione scritta è vietata. Legge 633 del 22 Aprile 1941 e successive modifiche.


Anna De Simone, life coach, scrittrice e admin di psicoadvisor.com

Nessun commento.

Lascia un commento