Test psicologico: scegli il tuo animale spirituale

Qual è il tuo animale guida? Per molte persone la spiritualità svolge un ruolo essenziale nella propria vita. Spesso il nostro intuito ci dice che a guidare il nostro comportamento sia qualcosa che sta al di là della realtà. Chi lo sa! Forse è davvero un animale che ci induce a comportarci in un certo modo, che caratterizza la nostra personalità.

Nella cultura degli indiani americani, gli animali hanno svolto un ruolo molto importante. Non erano solo esseri con cui vivevano, ma li consideravano loro guide e loro protettori; in qualche modo, degli esseri superiori. Erano chiamati totem, animale del potere o animali spirituali. Si dice che non scegli il tuo totem, ma è lui che ti sceglie.

Anche se antiche credenze dicono che è il nostro animale spirituale a sceglierci, in realtà anche noi possiamo fare la nostra parte con un test che non darà nessuna verità assoluta (come è giusto che sia), ma che magari può farci approfondire la connessione personale con un animale piuttosto che con un altro.

Fai il test, chiudi gli occhi, fai un respiro profondo e poi scegli uno di questi animali dell’immagine; quello che ti attira di più, senza pensarci troppo. Ogni animale corrisponde a un profilo che troverai dopo l’immagine.


Profili test psicologico

1) Delfino

La lezione del delfino è quella di farci imparare a respirare, poiché il respiro rappresenta l’unione dello spirito con il corpo fisico, la vita che entra ed esce da ogni essere vivente e quindi del processo ciclico di vita-morte.

Peculiarità del delfino sono quelle di insegnare a superare le vicissitudini della vita con felicità e armonia senza lasciarsi affondare dai pensieri pesanti o da ostacoli e difficoltà presenti sul percorso di vita, seguendo il proprio cammino guidati dal cuore e dal proprio istinto quasi bambinesco. Se avete il delfino nei vostri totem provate a liberarvi consapevolmente da tutti i pesi e gli impedimenti proiettandoli all’esterno del vostro corpo e del vostro essere mediante l’espirazione!

2) Elefante

L’Eelefante è l’animale di potere che più rappresenta la virtù della saggezza. Esso insegna l’importanza della pazienza e della calma in ogni situazione di vita. Animale possente e arcaico, l’elefante porta il bagaglio di sapienza e potere accumulati nel corso di milioni di anni dai mammiferi, cui apparteniamo. Specialmente il potere della famiglia, della tradizione e del clan.  La sua vita può essere seria e impegnativa, ma anche prodiga di doni.

Chi ha l’elefante come animale di potere è regale e ha il potere della tradizione e della memoria.  Oltre alla memoria dei mammiferi e della famiglia, anche la memoria personale – ma in questo caso si tratta soprattutto della memoria dei torti subiti: gli elefanti ricordano un oltraggio anche dopo molti decenni… e si vendicano.

L’elefante è forte, sa rimuovere gli ostacoli dal suo cammino, ma non ha la capacità di saltarli. Deve rimanere sempre attaccato alla Terra. Perciò non è in grado di superare con leggerezza i problemi, deve invece affrontarli direttamente.

3) Colibrì

Il totem del colibrì rappresenta la gioia di vivere e l’amore per la vita, la felicità nonostante tutto, il potere di far volare lo spirito nonostante le difficoltà.

Rappresenta l’abilità di essere completamente innestato nella natura che lo circonda e in tutte le situazioni che avvengono intorno a lui ma allo stesso tempo è anche molto concentrato verso eventuali elementi di pericolo o che possono disturbarlo in quel caso sfugge in un lampo ad essi evitando ogni problema o difficoltà che si possa lasciare alle spalle.

4) Lupo

Il lupo è estremamente legato alla sua famiglia e ubbidisce a un rigido iter burocratico fatto di livelli e riconoscimenti di rispetto dove ogni membro possiede speciali doveri e peculiarità e per questo viene ineterrogato in caso di necessità, però non rinuncia mai alla propria libertà personale.

Il lupo se trova una compagna adeguata le rimane fedele tutta la vita: questo totem rappresenta la forza dell’inconscio l’oscurità dove si nascondono i mostri della psiche.   Il lupo ci può dare l’energia per insegnare agli altri, per aiutarli a comprendere meglio la vita e a trovare la loro propria strada.

5) Koala

Il tratto principale dei koala è la sua tranquillità. Dall’indole pacata, il koala non conosce nel suo vocabolario la parola “stress”.

Alla luce della simbologia del koala, possiamo affermare che questo simpatico animale rappresenta nel complesso la capacità di affrontare le situazioni della vita in modo pacato e ponderato. Il suo totem permette, inoltre, di entrare in contatto con la parte più saggia del proprio sé

6) Cavallo

L’insegnamento che ci dà il cavallo è che non si può ottenere il potere o la forza solo volendoli ma che essi saranno raggiunti solo a chi si mostra rispettoso ed è pronto ad assumersi le proprie responsabilità. Cosi come il cavallo porta sulla groppa il cavaliere, così chi possiede il totem del cavallo porta sulla sua la responsabilità della propria situazione.

La forza simboleggiata dal cavallo è la saggezza, la capacità di ricordare i passi compiuti durante la vita e di capirne il significato anche nelle vite precedenti, infatti il reale potere è fatto di forza applicata con saggezza e le maniere per arrivare a questo sono l’amore, la compassione e la capacità di dividere con altri le proprie conoscenze e le proprie conquiste. Ancora più importante è evitare di sbarrarsi da soli la strada con il proprio ego.

ATTENZIONE: il test ha solo scopo ludico e non ha alcun fondamento scientifico né può sostituire una qualsivoglia analisi psicologica del soggetto. Queste valutazioni, anche se elaborate secondo un criterio statistico, hanno un carattere di curiosità e intrattenimento.

Se ti è piaciuto questo articolo puoi seguirci sulla Pagina Ufficiale di Psicoadvisor, sul mio account personale o nel nostro gruppo Dentro la Psiche. Puoi anche iscriverti alla nostra newsletter. Puoi leggere altri miei articoli cliccando su *questa pagina*.

© Copyright, www.psicoadvisor.com – Tutti i diritti riservati. Qualsiasi riproduzione, anche parziale, senza autorizzazione scritta è vietata. Legge 633 del 22 Aprile 1941 e successive modifiche.


Dottoressa in psicologia, esperta e ricercatrice in psicoanalisi. Admin del sito

1 Commento a “Test psicologico: scegli il tuo animale spirituale”

  1. filippo massara

    Mag 11. 2018

    Buona sera. Mi siano permesse alcune domande.
    Perché nelle righe di introduzione si accenna soltanto agli Indiani ( meglio dire nativi) d’America e non a tutti i popoli preistorici del mondo ( Inuit , Sami e Siberiani, Nativi delle Ande, i popoli dell’Amazzonia, tutti i popoli africani, asiatici, i nativi dell’Australia, ecc.) parlando del potere degli Animali Protettori?
    Perché se era vostra intenzione limitare il discorso ai Nativi americani proporre degli esemplari di animali dei quali soltanto 2 ( lupo e cavallo) appartengono a quelle culture?
    E’ un discorso fuorviante e superficiale. Grazie per l’accoglienza.
    Filippo Massara

    Reply to this comment

Lascia un commento