Quale zona del parco è più sicura?

Ti proponiamo di simulare una situazione di pericolo percepito ma del tutto irreale. Il buio, i posti solitari, le stradine a vicolo cieco… sono luoghi in grado di evocare situazioni di potenziale pericolo anche se di fatto la strada è deserta e priva di malintenzionati. Per questa simulazione, chiudi gli occhi e immagina di essere in un parco di notte, in quale di questi luoghi ti sentiresti più al sicuro?

  1. Seduto sulla panchina
  2. Nel posto più illuminato, in prossimità di un lampione
  3. Sotto un albero
  4. Girovagando nel parco

La tua risposta ci dirà molto cose sulla tua personalità.

1. Seduto sulla panchina

Sei una persona molto razionale, che sa aspettare le occasioni giuste senza farsi sopraffare dai problemi. Sei molto socievole, ami la compagnia e diciamocelo: fai subito presa sul prossimo! Instauri conversazioni facilmente e sai come attaccare bottone. La panchina, infatti, se nella nostra foto è vuota, per l’inconscio è simbolo di condivisione e di attesa.

La tua scelta ci dice che hai buone abilità sociali, sai che ogni cosa ha il suo tempo e non ti lasci prendere dalla fretta. Sai mantenere la calma in situazioni difficili e sei propositivo: in cuor tuo sai che le cose miglioreranno con tempo.

N.B.: il tuo tallone di Achille potrebbe essere l’ingenuità. Riponi troppa fiducia nel prossimo.

2. Nei pressi del lampione

Certo, all’apparenza il buio può far paura ma a volte la luce è più pericolosa. Se sei in una situazione di pericolo, l’istinto ti porterebbe a nasconderti e non a metterti in vista, sotto un lampione. Se hai scelto il lampione è perché sale a galla la tua sfrontatezza e la tua audacia. Sei una persona che ama farsi apprezzare, ti piace la vita mondana e sei l’anima della festa.

Se vai a una serata karaoke non puoi fare a meno di cantare la tua canzone (a meno che tu proprio non sia una campana stonata…!). Sei una persona diretta, sincera e trasparente. Non hai peli sulla lingua, non sopporti le bugie e tolleri con difficoltà le persone ipocrite.

N.B.: la tua forte personalità rischia di farti apparire antipatico. La schiettezza e l’esuberanza sono armi a doppio taglio.

3. In prossimità dell’albero

L’albero è una figura molto studiata in psicologia, è ricca di simbolismo e, in particolare, rappresenta la famiglia. Di certo se hai scelto questo posto per rifugiarti e passare la notte, sei una persona che tiene particolarmente a certi valori. Ti considerano una persona di fiducia, con la quale poter parlare di tutto: sai mantenere segreti e sai essere riservata.

Hai bisogno di stringere legami e sei incline a soffrire la solitudine: l’idea della solitudine proprio non ti piace. Credi molto nel valore della famiglia, ti piace conservare i rapporti, sei pacifista e ti piace coltivare amicizie di lunga data.

N.B.: il tuo punto debole potrebbe essere proprio la solitudine.

4. Girovagando nel parco

Con questo test ti abbiamo chiesto di scegliere il “posto più sicuro”, quindi razionalmente non dovresti girovagare nel parco… Se hai scelto di esplorare una zona di notte, in condizioni di pericolo percepito, è perché esce fuori la tua indole dinamica: proprio non sai stare fermo. Sei, infatti, una persona molto ambiziosa, che ama il cambiamento e vuole andare avanti.

Sei in continua evoluzione, anche quando prendi batoste o vivi situazioni difficili riesci a rialzarti e a ricostruire tutto. Certamente nella tua vita non sono mancate le brutte esperienze ma a farti emergere è stata proprio la tua propensione al cambiamento. Sai adattarti a qualsiasi contesto e questo è indubbiamente un grosso vantaggio. Sei una persona eclettica e versatile.

N.B.: il tuo punto debole potrebbe essere l’ansia.

ATTENZIONE: il test ha solo scopo ludico e non ha alcun fondamento scientifico né può sostituire una qualsivoglia analisi psicologica del soggetto. Queste valutazioni, anche se elaborate secondo un criterio statistico e rimarcando teorie psicoanalitiche, hanno solo carattere di curiosità e intrattenimento.


Se ti è piaciuto questo articolo puoi seguirci su Facebook:
sulla Pagina Ufficiale di Psicoadvisor, sul mio account personale o nel nostro gruppo Dentro la PsichePuoi anche iscriverti alla nostra newsletterPuoi leggere altri miei articoli cliccando su *questa pagina*.

© Copyright, www.psicoadvisor.com – Tutti i diritti riservati. Qualsiasi riproduzione, anche parziale, senza autorizzazione scritta è vietata. Legge 633 del 22 Aprile 1941 e successive modifiche.


Anna De Simone, life e mental coach, scrittrice e admin di psicoadvisor.com

Nessun commento.

Lascia un commento