Scegli la tua impronta digitale e scopri il tuo carattere

| |

Del corpo umano, alcune parti (come il cervello) rimangono tutt’oggi motivo di studio profondo e pieno di continue sorprese. Ma ce n’è una che ci definisce in quanto unica e irripetibile:l’impronta digitale.

In molti casi, anche senza rendersene conto, si tende a correlare la personalità di un individuo con alcune caratteristiche del suo corpo. Non stiamo parlando di strane teorie filosofiche, o di pseudoscienze come la chiromanzia, ma di un punto di vista diffuso e comune, che deriva anche da ricerche scientifiche.

Ad esempio, è opinione comune che le persone mancine siano più portate alle arti e alle professioni creative rispetto alle destrimani, e questa visione è stata anche confermata dalla scienza.

Forse non tutti sanno che anche le impronte digitali possono essere correlate alla personalità: lo fa l’analisi dermatoglifica. Esiste, infatti, una branca scientifica dedicata allo studio delle linee che segnano i polpastrelli delle dita (chiamati dermatoglifi) e che collegano quest’elemento a tratti del carattere.

Tutti gli esseri umani mostrano delle impronte digitali, raggruppatili in tre diverse tipologie: lineari, con delle curvature; a circuito, con andamento ondulatorio; a vortice, con delle forme circolari al centro, attorno cui si allargano le altre impronte.

Cos’è l’impronta digitale?

È una sorta di “rilievo”, costituito da delle creste sulla punta del dito. Nascono quando lo strato inferiore dell’epidermide cresce ad una velocità diversa rispetto al resto della pelle. Possiamo definirle un “intreccio di strati di pelle”.
Nonostante ogni impronta sia unica, è infatti possibile identificare delle macrocategorie di appartenenza cui corrispondono specifici elementi caratteriali.

L’arte di leggere le impronte digitali, la dermatoglifia

Lo studio dei dermatoglifi per determinare tratti distintivi della personalità risale a migliaia di anni fa e si ritiene abbia avuto origine in India.

L’impronta digitale, che si forma tra il terzo ed il sesto mese di gravidanza, oggi, rappresenta il segno indelebile e permanente del nostro DNA sulla definizione dell’architettura cerebrale e delle potenzialità e attitudini personali.

La lettura delle impronte, infatti, andava di pari passo a quella del palmo della mano e della pianta del piede come metodo per ottenere informazioni sulla salute e il carattere delle persone. La maggior parte delle persone ha più tipi di impronte a seconda che si tratti del pollice, dell’indice o del medio.

E tu che impronta hai? Visto che esistono tre tipi di impronte, ci sono anche tre diverse personalità tipiche degli esseri umani.  Vediamo cosa dicono gli esperti al riguardo.

Sebbene la Dermatoglifia sia un accreditato Metodo scientifico che studia le impronte digitali come espressione del potenziale genetico di ogni individuo, quello che segue è solo un test con finalità di intrattenimento.

1. Impronte a occhiello

I vostri amici vi descriverebbero come calmi, sereni e rilassati. Siete delle persone socievoli e miti, dotate di un’intelligenza acuta e in grado di generare empatia con tutti. Il che vi rende particolarmente apprezzati, sia nelle relazioni interpersonali che sul lavoro.

Nonostante questo non siete troppo propensi a fare la prima mossa, per questo spesso vi ritrovate a compiere mansioni un po’ noiose che rischiano di stufarvi presto. Quando questo tipo di impronta si verifica nell’indice e nel pollice significa che siete persone cordiali e che difficilmente dicono di no, nel medio che siete facilmente adattabili ad altre culture e carriere.

2. Impronte digitali concentriche

Se più che un loop, la vostra impronta sembra un vortice, con un punto centrale che si muove a spirale, significa che siete delle persone riservate, riflessive e indipendenti, che difficilmente esprimono i propri sentimenti. Avete mille idee e date vita a diversi progetti, che però difficilmente portate a termine e questo fa parte della vostra natura imprevedibile.

Siete un po’ diffidenti nei confronti delle persone e per questo potreste essere giudicati come dei lupi solitari, ma dotati di incredibile talento. Sull’indice e il pollice quest’impronta indica forte indipendenza e predisposizione a lavorare da soli, nel medio rappresenta originalità e una predisposizione al pensiero non convenzionale.

3. Impronte parallele

Se le vostre impronte mostrano delle linee di questo genere, e formano un arco più o meno curvo, significa che siete delle persone piene di energia, costantemente in movimento e sempre occupate.

Amate l’arte, la cultura e vi circondate di persone stimolanti. Siete degli amici leali, carismatici e con una forte autostima. Non avete paura di prendere decisioni importanti, nella vita come nel lavoro e difficilmente vi preoccupate dell’opinione degli altri. Nell’indice e nel pollice questa impronta indica che siete delle persone ostinate, nel medio che avete un’indole pragmatica.

Note

Questo test di Psicoadvisor ha solo finalità di intrattenimento.

Se ti è piaciuto questo articolo puoi seguirci su Facebook: sulla Pagina Ufficiale di Psicoadvisor, sul mio account personale o nel nostro gruppo Dentro la PsichePuoi anche iscriverti alla nostra newsletterPuoi leggere altri miei articoli cliccando su *questa pagina*.

 

Previous

Come riconoscere un narcisista al primo incontro

Il consiglio #1 se hai a che fare con un narcisista

Next

Lascia un commento