autostima

Se ti identifichi in queste caratteristiche, stai soffrendo di intossicazione emotiva

Una cosa così bella, come amare qualcuno, può trasformarsi improvvisamente in un calvario? Sì, quando ci leghiamo ad una persona in un modo in cui non dovremmo. L’amore, nelle sue diverse forme di attaccamento e nelle sue manifestazioni più positive e più sane, rappresenta una importante capacità e, al contempo, un naturale e profondo bisogno di ogni essere umano.

Leggi tuttoSe ti identifichi in queste caratteristiche, stai soffrendo di intossicazione emotiva

Come interpretare i disegni dei bambini, la guida dello psicologo

interpretazione disegni

Per delineare la personalità di un bambino possiamo avvalerci della trasduzione figurativa, ossia l’applicazione emotiva che induce l’infante alle reversibilità proiettiva pensiero-azione. L’azione è la funzione simbolica, dove il pensiero ha una logica proiettiva. Il fanciullo riflette, pone quesiti, ne considera i termini, li ordina ed agisce; il disegno.

Leggi tuttoCome interpretare i disegni dei bambini, la guida dello psicologo

In guerra con se stessi: il perfezionismo patologico

Lottare per la perfezione è il più grande freno che esista… È la tua scusa personale per non fare nulla. Invece, lotta per l’eccellenza, facendo del tuo meglio. (Sir Laurence Olivier)
Lottare per la perfezione è il più grande freno che esista… È la tua scusa personale per non fare nulla. Invece, lotta per l’eccellenza, facendo del tuo meglio.
(Sir Laurence Olivier)

Quante volte abbiamo sentito la frase: “è un maniaco della pulizia, della precisione, è una persona molto meticolosa”? Certo, non c’è nulla di male a puntare in alto, a volersi sempre migliorare, insomma a pretendere il massimo da se stessi.

Leggi tuttoIn guerra con se stessi: il perfezionismo patologico

10 caratteristiche delle persone con personalità sana

L’incontro con se stessi è una delle esperienze più sgradevoli alle quali si sfugge proiettando tutto ciò che è negativo sul mondo circostante. Chi è in condizione di vedere la propria ombra e di sopportarne la conoscenza ha già assolto una piccola parte del compito. C. Gustav Jung

Tutti inseguiamo il traguardo di una personalità sana, perché è la strada che conduce alla gestione di sé e della propria vita insomma è la strada per la realizzazione di rapporti liberi.

Leggi tutto10 caratteristiche delle persone con personalità sana

Come capire che ci stiamo sacrificando troppo per il partner?

non c’è niente di più avvilente di un rapporto che si esaurisce nella fatidica frase “Con tutto quello che ho fatto per te”. Cit Psicoadvisor

Spesso si parla di ‘sacrifici per amore’ ma è giusto sacrificarsi per una persona a cui teniamo? Fino a che punto è sano sacrificarsi? Quando si crea una relazione dovrebbe essere scontato porre le basi per un sano rapporto basato sullo scambio e la reciprocità.

Leggi tuttoCome capire che ci stiamo sacrificando troppo per il partner?

Forme di autosabotaggio emotivo inconscio: quando la mente ci inganna

“Non faccio nulla contro me stesso, eppure sono il mio carnefice.” John Donne.
“Non faccio nulla contro me stesso, eppure sono il mio carnefice.” John Donne.

“Non ci riuscirò mai”, “Non sono capace”, “Non è il momento giusto”: vi è mai capitato di caricarvi di pensieri negativi poco prima di mettervi in gioco o raggiungere un obiettivo? Gli americani lo chiamano self sabotage, una strategia cognitiva inconscia in cui si assume un atteggiamento pessimistico di fronte qualsiasi azione.

Leggi tuttoForme di autosabotaggio emotivo inconscio: quando la mente ci inganna

Essere figlio di un narcisista: meccanismi e comportamenti del genitore

“Il narcisismo non consiste nell’incapacità di amare, ma nell’incapacità di accogliere l’amore dell’altro.”

La letteratura psicologica è piena di contenuti che trattano la personalità dei narcisisti e le relazioni amorose con essi, tuttavia si parla poco dei loro figli. Ci viene dunque da chiedersi: come può crescere un bambino avendo un genitore narcisista?

Leggi tuttoEssere figlio di un narcisista: meccanismi e comportamenti del genitore