Le 6 cose peggiori che ti possono capitare se soffri di bassa autostima

Nessuno è perfetto, nessuno ha sempre la soluzione pronta per ogni problema! Chiunque può vivere momenti di insicurezza, o provare sensazioni di inadeguatezza in determinate circostanze e situazioni. Tutto questo può essere anche “normale”, se viene vissuto entro un certo limite.

La bassa autostima può essere una vera e propria arma puntata contro

Quando questi pensieri disfunzionali iniziano a mettere radici più profonde al punto di compromettere la qualità della tua stessa vita, forse è il caso che tu faccia qualche passo indietro.

Non sei stanca di lottare contro le tue costanti insicurezze, di sentirti in colpa anche per cose stupide e di avere l’impressione di essere sempre inadeguata? Certo, non esiste la bacchetta magica per far sparire in un attimo tutte le tue insicurezze, ma puoi imparare a coltivare l’amore verso te stessa.

Le 6 cose peggiori che possono capitare a chi soffre di bassa autostima

Tutte le emozioni negative che vivi ogni giorno sulla tua pelle, stanno invalidando la tua esistenza e tutto questo si ripercuote in ogni ambito della tua vita: lavorativo, sociale e sentimentale. Ecco le armi subdole che la bassa autostima usa su di te per distruggerti ogni giorno.

1) La bassa autostima ti mente

La prima cosa che la bassa autostima non vuole farti sapere è che mente continuamente; sabota ogni tuo pensiero al fine di farti credere di non valere:

  • Vorresti una promozione? La bassa autostima ti farà credere che solo chi ha davvero talento ci riesce
  • Vorresti lottare per ciò che ti spetta? La bassa autostima ti farà credere che ti trattano male, perché te lo meriti
  • Vorresti condividere un’idea nuova? La bassa autostima ti farà credere che si prenderanno solo gioco di te
  • Vorresti innamorarti di nuovo? La bassa autostima ti farà credere che nessuno potrà innamorarsi di te
  • Vorresti studiare per dare un esame? La bassa autostima ricorrerà a ogni mezzo per non farti sentire all’altezza

2) La bassa autostima non vuole che tu raggiunga i tuoi obiettivi

Altro aspetto invalidante della bassa autostima è quella di sabotare ogni tuo obiettivo. La bassa autostima non vuole farti sapere che, indipendentemente dalla situazione attuale o dalle potenziali difficoltà, tu possa riuscire nei tuoi obbiettivi.

Non ti darà tregua; bombarderà la tua mente di messaggi negativi e scoraggianti al fine di dissuadere ogni tuo pensiero proposito.

“Raggiungere obbiettivi importanti è complicato, costa tempo e sforzo. Ma, se non fosse così, non saremmo fieri del risultato e non si imparerebbe nulla dagli errori”

3) La bassa autostima non vuole farti capire che non è mai troppo tardi per cambiare

Per quanto tempo hai sopportato quella relazione di coppia o amicizia tossica? Quanto tempo è che non dai un’esame? Quanto tempo è che vorresti far capire ai tuoi cari che sei in grado di cambiare?

Ecco, la bassa autostima non vuole che sappia che né l’età né nessun’altra circostanza è un ostacolo al cambiamento. Se vuoi che qualcosa cambi nella tua vita, è sufficiente fare in modo che succeda.

“Uno può cadere molte volte, ma non è mai un insuccesso, finché non rifiuta di rialzarsi” Evel Knievel

Se c’è davvero qualcosa che ti fa soffrire o qualcosa che desideri fare, stabilisci un piano d’azione. Iniziare a credere di potercela fare è il primo passo per rendere reale ciò che desideri.

4) La bassa autostima vuole farti credere che solo gli altri possono decidere per te

Un fattore che di solito invalida la nostra esistenza è l’opinione altrui, indipendentemente dal fatto che si tratti di aiutare o criticare.

Eppure, tu sei l’unica persona ad avere il diritto di decidere quali cambiamenti apportare alla tua vita. La paura delle critiche può solo danneggiarti; può bloccarti nelle tue scelte o farti fare cose che non desideri. Forse pensi che in questo modo, almeno, otterrai l’approvazione degli altri, ma non è detto.

Alla fine, ci sarà sempre qualcuno che parlerà di te, perché questa è la natura umana. E va bene così; non possiamo stare simpatici a tutti e sempre.

Ciò che puoi fare, invece, è vivere in armonia con le tue aspettative e ai tuoi sogni. Molto probabilmente continueranno a criticarti, ma sarai più felice.

5) La bassa autostima vuol farti credere che gli errori del passato definiscono il tuo futuro

Eh si, la bassa autostima è sempre lì pronta ad amplificare i tuoi errori passati! Il suo scopo è quello di bloccarti nel tuo passato per impedirti di avanzare.

Sappi che tutti noi commettiamo degli errori e tutti paghiamo le conseguenze di numerose azioni che non avremmo dovuto commettere. Questo è naturale! Vivere significa provare cose nuove e prendere decisioni. Quando osiamo, non c’è modo di non commettere errori.

Ebbene, questi errori possono esserci di grande aiuto per trovare il miglior cammino verso i nostri obbiettivi.

Hai commesso qualche errore in passato? Beh, ormai appartiene al passato…..concentrati piuttosto sul presente! Non permettere a niente e a nessuno di commiserarti a causa di un errore. Non smettere di provarci…non fermarti. Fai in modo che i tuoi errori ti servano per capire che cammino non devi seguire o magari per imparare una lezione.

6) La bassa autostima non vuole farti capire che l’unica cosa che può intralciare il tuo cammino, sei te stessa

Credi che sia la paura a farti restare immobile? Assolutamente nò. La paura può generare incertezza e dubbi, ma a decidere di rimanere congelata sei solo tu.

Ogni volta che la paura compare, hai due opzioni:

  • Ascoltarla e bloccarti
  • Assimilare l’avvertimento che la paura ti sta dando, prendere le dovute precauzioni e agire.

Quando smetterai di vedere solo ostacoli nella tua vita, prenderai piena coscienza di te stessa e del tuo valore. Capirai che rendersi responsabili delle proprie azioni è gratificante.

“Identifica l’ostacolo più grande che si frappone tra te e il tuo obiettivo e inizia oggi a rimuoverlo” Brian Tracy

PER CONCLUDERE

Qual è il nostro errore? Non avere fiducia nel nostro potere, nel nostro enorme potenziale interiore, che è innato. Quando si tratta di superare un ostacolo, non sempre ci fidiamo delle nostre capacità. Crediamo di non avere a disposizione gli strumenti necessari per sistemare quella situazione, quando in realtà quegli strumenti si trovano dentro di noi, nel nostro cuore.

“Se non lotti per ciò che desideri, non lamentarti per ciò che hai.” 

Anche tu sei una persona straordinaria; devi solo recuperare la fiducia in te stessa. Piuttosto che preoccuparti troppo per le difficoltà e gli ostacoli nella vita, lotta per ciò vuoi…per i tuoi obiettivi.

Per approfondire leggi pure “11 segnali che soffri di bassa autostima

Non permettete che i pensieri negativi si interpongano nel tuo cammino e ti impediscano di dare il meglio. Sei perfettamente in grado di superare qualsiasi ostacolo e di trovare una soluzione per ottenere ciò che desideri.

Se ti è piaciuto questo articolo puoi seguirci sulla Pagina Ufficiale di Psicoadvisor, sul mio account personale o nel nostro gruppo Dentro la Psiche. Puoi anche iscriverti alla nostra newsletter. Puoi leggere altri miei articoli cliccando su *questa pagina*.


Dottoressa in psicologia, esperta e ricercatrice in psicoanalisi. Admin del sito

I commenti sono chiusi.