[wp_show_posts name="Header"]

Togliere ciò che non è essenziale per crescere e liberarsi

Designed by JazzaStudios da redbubble.com

Come pedagogista e psicologo ho sempre cercato di integrare le pratiche bioenergetiche orientali (Qigong, Tai Ji, ecc. ) e le pratiche meditative (soprattutto dinamiche) al fine di riuscire a volgere lo sguardo e gli altri sensi negli anfratti più profondi del proprio “sentire in divenire”.

Leggi tuttoTogliere ciò che non è essenziale per crescere e liberarsi