Ansia e Panico

Meccanismi psicologici che si celano dietro emozioni inespresse

Illustrazione: LuzdeLuna

Sin da piccoli, tutti abbiamo a che fare con le emozioni. Ci sono quelle innate e uguali per ogni individuo, anche per chi vive in popolazioni e contesti completamente diversi, per questo chiamate primarie, a cui poi si aggiungono quelle secondarie che sono conseguenza della combinazione di più emozioni che si sviluppano con la crescita, l’esperienza e l’interazione sociale.

Leggi tuttoMeccanismi psicologici che si celano dietro emozioni inespresse

BSTS: una strategia cognitiva involontaria che può complicarti la vita

La Better Safe Than Sorry Strategy (Mancini e Gangemi, 2006) è una strategia cognitiva involontaria adoperata da ogni individuo in caso di minaccia; è un ragionamento di tipo prudenziale nel quale il soggetto crede che sia meglio allarmarsi una volta in più piuttosto che non preoccuparsi in una situazione di pericolo effettivo. L’obiettivo perseguito dunque è quello di non sottovalutare una possibile pericolo anche se questo significa sopravvalutarlo.

Leggi tuttoBSTS: una strategia cognitiva involontaria che può complicarti la vita

Pistantrofobia, la paura di fidarsi dell’altro

Hai difficoltà a fidarti del prossimo? Potresti soffrire di pistantrofobia o pisantrofobia.

Questo termine è troppo giovane per figurare su wikipedia, ma se provi a spulciare su qualche dizionario americano troverai questa definizione:

Pistanthrophibiapaura di fidarsi delle persone a causa di passate esperienze negative o di relazioni sbagliate“. In pratica la pistantrofobia, tradotta anche come pisantrofobia o fiderefobia dal greco fidĕre (fiducia) e phobia (fobia, paura), pone dei forti limiti relazionali.

Leggi tuttoPistantrofobia, la paura di fidarsi dell’altro

Ansia: 10 rimedi naturali che aiutano davvero

ansia rimedi naturali

Ansia, fobie ed attacchi di panico son disturbi che si manifestano sempre più frequentemente nella nostra società,  troppo frenetica e concentrata sulle prestazioni e sulla competizione.

Si tratta di disturbi che affondano le loro radici sia nel terreno familiare – all’interno del quale si apprendono comportamenti ed atteggiamenti che predispongono  all’ansia – che in una  disposizione fisiologica a sviluppare determinati sintomi.

Quando la fisiologica attivazione che ci accompagna nei momenti impegnativi diventa troppo intensa o frequente, ci troviamo di fronte ad un probabile disturbo ansioso; un disturbo che colpisce circa 3 milioni di italiani e che, se non correttamente diagnosticato e trattato, può ridurre la qualità della vita sociale, personale e lavorativa della persona affetta.

Leggi tuttoAnsia: 10 rimedi naturali che aiutano davvero

Tre tipi di solitudine psicologica

La solitudine è abitualmente associata alla tristezza e alla paura, è percepita come l’indesiderabile e sfortunato destino di qualche conoscente e di molti sconosciuti che orbitano sperduti oltre la linea traslucida e rassicurante della normalità. Nel suo significato più concreto, è un sentimento che attribuiamo agli altri ma è anche il fantasma da cui sfuggiamo e ci difendiamo riparandoci nelle relazioni sociali, talvolta senza riflettere sulla qualità dei nostri rapporti.

Leggi tuttoTre tipi di solitudine psicologica

Ansia da separazione: come comportarsi

ansia da separazione
L’ansia da separazione causa una forte angoscia nel momento in cui realizzi che devi distaccarti dall’oggetto del tuo attaccamento. Illustrazione di: Kathrin Honesta

Nessuno è immune dall’ansia da separazione. Può sperimentarla il bambino nei confronti della madre, la madre nei confronti del neonato o un adulto nei confronti del partner, di un familiare o di altre figure di attaccamento.

Leggi tuttoAnsia da separazione: come comportarsi

Paura della solitudine: autofobia

paura della solitudine

Si chiama autofobia e si può esprimere in diversi modi. Può esprimersi facendoti accontentare nelle relazioni amorose, nelle amicizie o manifestandosi quando è buio, come la paura di restare soli in casa di notte.

Non è raro che chi soffre di questa fobia ne sia del tutto inconsapevole: hai capito bene, puoi avere paura della solitudine e non saperlo.

Molte persone che vivono con una forte insicurezza di fondo, attuano strategie disfunzionali per superare la paura della solitudine in modo da non farla emergere in superficie. Insomma, la prevengono con meccanismi di difesa disfunzionali.

Leggi tuttoPaura della solitudine: autofobia

Quando ansia e attacchi di panico possono rovinarti le vacanze

E’ arrivata finalmente la tanto attesa estate! Il periodo del relax, del riposo, delle vacanze al mare, in montagna, delle gite in barca, delle serate spensierate… Ma non sempre è così! A volte una vacanza può trasformarsi in un incubo!

Ansia e panico possono venire a farti compagnia. Sono sempre più frequenti episodi in cui insorgono o ricompaiono gli attacchi di panico e problemi legati all’ansia.

Leggi tuttoQuando ansia e attacchi di panico possono rovinarti le vacanze

Non riesco a studiare: ansia da esame patologica

Un numero sempre crescente di giovani-adulti riferisce di essersi iscritto all’ università, ma di non aver mai sostenuto esami o di averlo fatto solo per un determinato e ristretto periodo; altri di essersi preparati a dovere, ma di non essersi presentati il giorno dell’appello; ed ancora di aver superato tutti gli esami, ma di non riuscire a concentrarsi nella preparazione dell’ultimo o degli ultimi.

Leggi tuttoNon riesco a studiare: ansia da esame patologica

5 consigli per essere MINDFULLY ogni giorno

Trovare il tempo di fermarsi, imparare a trovare del tempo per vivere “consapevolmente” ciò che ci circonda nonostante gli impegni, le scadenze, gli stress ed il tram tram quotidiano a volte ci sembra impossibile. Ma che cosa significa essere realmente consapevoli? Come poter riportare una pratica della consapevolezza nella propria vita quotidiana? Tanto per cominciare, consapevolezza significa essere presenti e nel momento.

Leggi tutto5 consigli per essere MINDFULLY ogni giorno