Disturbi di Personalità

11 criteri psicopatologici per identificare la dipendenza affettiva

dipendenza affettiva cos'è
Illustrazione: Amanda Oleander

L’amore è certamente una componente fondamentale nella vita di tutti noi; si tratta di un sentimento complesso e ricco, in grado di indurre emozioni e sensazioni intense e positive, ma altrettanto capace di portare una persona a vivere relazioni disfunzionali e profondamente dolorose, quando non addirittura dannose.

Leggi tutto11 criteri psicopatologici per identificare la dipendenza affettiva

Relazione con un narcisista: 3 cose da sapere se decidi di rimanere

relazione con un narcisista

Quando si è in una relazione con partner narcisisti, le cose possono diventare davvero difficili e dolorose e, qualunque sia la decisione che si è in grado di prendere – se portare avanti la relazione o chiuderla – è fondamentale tenere a mente una premessa: queste persone non cambieranno*.

Leggi tuttoRelazione con un narcisista: 3 cose da sapere se decidi di rimanere

Il labile confine tra amore e guerra nella dipendenza affettiva

dipendenza affettiva
Illustrazione: www.scoopwhoop.com

Persino un bambino riconosce istintivamente la differenza tra amore e guerra, perché si tratta di due opposti fondamentali, archetipici, che definiscono polarità emotive e modalità di relazione da cui dipende la sopravvivenza dell’essere umano. L’amore è riconoscimento, protezione, dedizione; è dialogo, contatto, spontaneità, cooperazione e complementarietà dinamica. La guerra è disconoscimento, sopraffazione, sfruttamento; è violenza, distacco, strategia, contrapposizione e simmetria rigida.

Leggi tuttoIl labile confine tra amore e guerra nella dipendenza affettiva

L’esatto opposto del narcisista: l’ecoista

Illustrazione: Roger Olmos

Stando allo psicologo americano Craig Malkin, puoi immaginare il narcisismo come un continuum alle estremità del quale sono posti due aspetti estremi della percezione del valore di sé. Più semplicemente, puoi immaginare il Narcisismo come un grosso stadio. All’estrema sinistra trovi il Narcisista maligno, calcolatore, controllante, manipolatore… man mano che ci spostiamo verso centro-campo troviamo persone dotate di un narcisismo funzionale (cioè una sana autostima), che sono in grado di amarsi, amare e empatizzare con il prossimo. E all’estremità opposta? Si trova l’Ecoismo.

Leggi tuttoL’esatto opposto del narcisista: l’ecoista

La dura vita del narcisista (e di chi gli sta accanto)

narcisista chi è

Chi è il narcisista? Sempre più spesso si leggono articoli su narcisisti, descritti come veri e propri vampiri, se ne parla talmente tanto che diventa difficile aggiungere altro. Eppure se è vero che causano profonda sofferenza a chi hanno accanto, e sono più spesso le loro vittime a venire a chiedere aiuto, è altrettanto vero che essi stessi non se la passano meglio. Non dimentichiamo che nella leggenda Greca, Narciso è condannato a non realizzare il suo amore e per questo ne muore.

Leggi tuttoLa dura vita del narcisista (e di chi gli sta accanto)

Vivere una relazione d’amore tossica, riflessioni dello psicoterapeuta

In questo articolo, partirò dalle riflessioni di una mia paziente per approfondire e condividere alcuni aspetti fondamentali del nostro percorso di recupero psicologico, a seguito della chiusura di una relazione con un partner sociopatico.

Con il termine-ombrello “sociopatico” intendo indicare, in questa sede, non una diagnosi clinica, ma piuttosto una categoria di individui più o meno tossici e spesso pericolosi nelle relazioni interpersonali, soprattutto quelle sentimentali e amorose. 

Leggi tuttoVivere una relazione d’amore tossica, riflessioni dello psicoterapeuta

Come ferire un narcisista

come ferire un narcisista
L’arma più potente che hai per ferire un narcisista è la tua forza interiore.

Se ti stai chiedendo come ferire un narcisista, non puoi che farlo sfruttando la tua forza interiore, qualsiasi altro metodo di vendetta sarebbe controindicato: il narcisista perverso si nutre della foga altrui. Il concetto è semplice: più ti concentri e focalizzi le tue forze su di lui, più alimenti il suo ego distorto. 

Leggi tuttoCome ferire un narcisista

Il narcisista patologico in psicoterapia

Anche se accade raramente, i narcisisti perversi entrano in terapia avvinti da sintomi clinici come insonnia cronica, abuso di sostanze, ansia e depressione, o spinti dalla necessità di perfezionarsi per conquistare quelle vette grandiose cui si sentono destinati per diritto naturale e a cui la loro condizione di essere umani, inaccettata ed inaccettabile, costituisce un impedimento gravoso.

Leggi tuttoIl narcisista patologico in psicoterapia