Trasforma la tua vita come desideri. Il potere del pensiero positivo

Se la vita ti da 1000 motivi per piangere tu cercane 1001 per sorridere!

Molte delle nostre esperienze di vita sono il risultato del modo in cui interpretiamo e rispondiamo all’ambiente circostante.  Immagina che la realtà sia uno specchio: quello che hai dentro lo proietti e ti ritorna indietro. Il problema è che la maggior parte dei pensieri è nell’inconscio, quella parte che risiede profondamente dentro di noi.

Le nostre credenze e le nostre convinzioni profonde, che sono radicate nell’inconscio, condizionano la nostra vita

Ma la buona notizia è che possiamo trasformarle (se vogliamo!). Ci sono molti modi per essere più positivi nella vita, anche nelle situazioni di tristezza, rabbia o difficoltà.  Fortunatamente, anziché reprimere o cercare di “liberarci” dei sentimenti negativi, possiamo decidere di interpretarli e di reagire in modo differente. Se iniziamo a diventare più propositivi e a conoscere profondamente noi stessi, inizieremo a cambiare automaticamente le credenze e le convinzioni limitanti radicate dentro di noi.

“Di positività ne abbiamo bisogno tutti per essere felici e per rendere questo mondo, un posto migliore. Essere positivi rende più semplice e leggera la vita e ci permette di vivere meglio”

10 modi per diventare più positivi

La ricerca suggerisce che quando si tratta di emozioni positive e di modi di pensare abbiamo delle potenti capacità di scelta. La storia ci ha mostrato in diverse occasioni che coloro che hanno una visione positiva della vita sono anche quelli che generalmente raggiungono un maggior successo.  A al proposito, ho elencato 10 regole essenziali per migliorare la qualità della propria vita. Scopriremo che con la giusta dose di pratica, pazienza e perseveranza sarà possibile  diventare più positivi.

1. Sorridi

Un suggerimento che sembra banale, ma non lo è. Sorridere è il mondo più veloce ed efficace per diffondere positività intorno a te. Pensa a quando vai al supermercato, in un negozio o ogni mattina in ufficio: riesci sempre a regalare uno dei tuoi sorrisi o riversi i tuoi problemi e le tue preoccupazioni sugli altri?

“Chi sceglie di avere un atteggiamento propositivo, attira a se altre persone dotate di questa preziosa attitudine. Al contrario, le persone riluttanti a responsabilità ed impegno personale, attirano a loro gente lamentosa e vittimista”

Tutti noi abbiamo giornate storte e battaglie personali che portiamo avanti silenziosamente, ma il mondo non ha bisogno della tua tristezza. Un sorriso può fare veramente la differenza nella giornata di una persona!

2. Non lasciarti influenzare dagli altri

Allo stesso modo, cerca di non lasciarti influenzare dalla negatività delle persone che riescono sempre a trovare un problema in ogni situazione e sono facili al lamento.
Anche la TV, i giornali e i social media ci bombardano con notizie allarmanti e tragiche. Certo, occorre essere coscienti di quello che accade intorno a noi, ma a volte è solo morbosità, certe notizie non aggiungono alcun valore alla nostra vita se non quello di alterare la nostra percezione della realtà e renderci agitati per cose che non possiamo controllare.

3. Pensa e pronuncia parole positive

Un altro dei modi più immediati per diffondere positività è prestare attenzione alle parole che usiamo per parlare a noi stessi e agli altri. Le parole hanno un potere magico: attraverso esse possiamo benedire (dire bene) o maledire (dire male), creare felicità o portare disperazione, scatenare rabbia…

Le parole provocano emozioni, ecco perché occorre sceglierle con cura. Le affermazioni positive sono molto efficaci per cambiare il nostro dialogo interiore. Scrivile su dei post-it e mettile sui muri di casa, sul tuo computer e in posti dove siano sempre visibili. È in questo modo che puoi lentamente modificare il tuo inconscio.

4. Allena l’abitudine alla gratitudine

La gratitudine è la polverina magica che ci fa rendere conto di quanto sia bella e abbondante la nostra vita. Ogni sera, prima di addormentarti, pensa alle cose per cui sei grata/o e a ciò che ti ha reso felice quel giorno, anche le cose più piccole. Facendo diventare questa pratica un’abitudine, attirerai ancora più abbondanza e positività nella tua vita, garantito.

5. Aiuta gli altri

È scientificamente provato: aiutare gli altri ci rende profondamente felici. Ogni volta che compi un gesto gentile, stai diffondendo vibrazioni positive. Aiutare una persona anziana a portare le borse, aprire la porta per qualcuno, offrire di fare la spesa a qualcuno che è malato, aiutare una mamma col passeggino a scendere o salire le scale, cedere il tuo posto sul bus. Come vedi, di occasioni ce ne sono tante quotidianamente!

6. Lascia andare il passato e ogni attaccamento

A volte restiamo attaccati alla negatività del passato, portiamo rancore verso persone o situazioni già successe e che ancora influenzano la nostra vita nel presente. L’unico modo per liberarsene è lasciare che il balsamo del perdono ammorbidisca il nostro cuore. Molte persone pensano che perdonare significhi fare finta di niente o condonare: “Sì, mi hai fatto male, ma va beh fa niente”. Non è così.

Perdonare significa concedersi il regalo di stare bene, di andare avanti nonostante quello che è successo e che comunque non si può modificare. Il più delle volte, l’altra persona neanche si rende conto del male che ci ha fatto e, mentre noi pensiamo di “fargliela pagare”, lei è felice e beata e va avanti nella sua vita, mentre siamo noi quelli che soffriamo.

7. Fai esercizio fisico

Quando ci sentiamo giù di tono, possiamo cambiare la nostra energia facendo dell’esercizio fisico. Non occorre fare grandi maratone, anche una camminata all’aria aperta, meglio ancora se immersi nella natura, farà benissimo al nostro fisico e al nostro umore!

8) Cerca il tuo rifugio di pace

Ognuno di noi ha un proprio rifugio di pace, basta andare a cercarlo. C’è chi trova conforto esprimendo la propria tristezza attraverso il ballo, la musica o la scrittura, altri preferiscono una fuga all’aria aperta, per esempio in montagna o in campagna… Trova un posto dove la calma e la tranquillità siano i tuoi alleati.

9) A tutto c’è un rimedio

Sembra una stupidaggine, ma ripeterci mentalmente questa frase quando siamo ansiosi e pensare che tutto cambierà, che si tratta solo di una situazione passeggera, può donare molto sollievo. Tuttavia, dobbiamo agire per trovare una soluzione, perché le cose non si aggiustano da sole. Leggi pure: “5 minuti al giorno per costruirsi una vita felice

10) Circondati di gente positiva

Ci sono persone che hanno un “feeling” speciale per noi e che sono in grado di curare le nostre ferite con un abbraccio sincero, una parola dolce … Sfogati con loro, racconta loro ciò che ti succede.Vedrai che poi ti sentirai molto meglio.

PER CONCLUDERE….

Puoi modificare letteralmente la realtà attuale che vivi, proiettando una “nuova realtà” che crei consapevolmente dentro di te.
Allora, prima inizi il lavoro su di te per cambiare modo di pensare, prima riuscirai a trasformare la tua vita. Ma come prima cosa devi diventare consapevole del tuo potere. Metti in pratica i miei suggerimenti e di sicuro ti approccerai in modo propositivo verso gli avvenimenti della tua vita.

Il cambiare approccio mentale, virando verso il pensiero positivo, ti darà la possibilità di vedere le cose andare sempre meglio e in continua crescita: insomma a vivere positivo. Tieni a mente che:  “Oggi è il risultato dei pensieri di ieri, domani sarà il risultato dei pensieri di oggi”

Se ti è piaciuto questo articolo puoi seguirci sulla Pagina Ufficiale di Psicoadvisor, sul mio account personale o nel nostro gruppo Dentro la Psiche. Puoi anche iscriverti alla nostra newsletter. Puoi leggere altri miei articoli cliccando su *questa pagina*.

loading...