sconfitta

Un racconto ci insegna che rinunciare o arrendersi può essere una virtù

La rinuncia non è sempre una sconfitta, anzi a volte è necessaria. Non si trova la strada giusta, se non si ha la forza di abbandonare quella sbagliata. Antonio Curnetta

Ammettiamolo, non abbiamo un buon rapporto con i nostri piccoli o grandi insuccessi. Ci lasciamo facilmente dominare dalla paura di fallire o di essere rifiutati al punto di compromettere la nostra autostima e invalidarci l’esistenza. Troppe volte, invece, ci soffermiamo sugli aspetti negativi dell’insuccesso, ignorandone le potenzialità. Eppure, saper perdere o dover rinunciare a qualcosa o qualcuno può costituire un grande vantaggio.

Leggi tuttoUn racconto ci insegna che rinunciare o arrendersi può essere una virtù