Test psicologico delle tue origini emotive

| |

In questo test ti propongo delle figure che presentano due simboli, il primo è legato al mondo esterno e il secondo al mondo interno.

In origine, per ognuno di noi, il mondo esterno è rappresentato dalla famiglia. Quando veniamo al mondo non conosciamo nulla se non quello che ci trasmettono i nostri genitori. E’ sulla base di “ciò che ci trasmettono i nostri genitori” che si struttura il nostro mondo interno. Solo crescendo il nostro mondo esterno si modifica (e così anche quello interno) ma talvolta si porta dentro un bagaglio ancestrale che diviene quasi insostituibile.

Quanto le tue origini stanno condizionando la tua vita? 
Quanto il tuo mondo interiore è stato forgiato dalla tua famiglia d’origine? Con il test psicologico delle origini emotive voglio provare a darti una risposta. Scegli la figura che più attira la tua attenzione e leggi il profilo corrispondente.

pubblicità

Come sempre ti ricordo che i test psicologici di psicoadvisor sfruttano il simbolismo psicoanalitico ma che non rappresentano, in nessun modo, un consulto professionale.

I cerchi concentrici

L’immagine si caratterizza per una netta asimmetria dei cerchi centrali. Il cerchio più grande, che ingloba tutti, rappresenta il mondo (l’ambiente esterno) mentre il cerchio più piccolo e più interno, rappresenta il sé.

pubblicità

L’ambiente esterno è caratterizzato da un gran numero di linee rette ed elementi appuntiti. Queste rappresentano la costellazione di vicissitudini che hai dovuto affrontare nella vita, una serie infinita di difficoltà, successi e insuccessi: la tua vita è caratterizzata da “periodi sì” e “periodi no”… tuttavia, anche i “periodi sì” sono stati affrontati con molta fatica.

Il nucleo più interno è avvolto da una serie di cerchi “vuoti”, una sorta di corazza che hai dovuto costruire intorno a te per proteggerti e reinventarti. I tanti eventi della tua vita, infatti, ti hanno costretto più volte a mutare, cosa che hai fatto perché hai una forte voglia di emergere (ecco perché il nucleo più interno non è esattamente al centro!).

L’elefante

La figura dell’elefante stilizzato propone un simbolico mondo esterno con la sua proboscide mentre l’occhio rappresenta il tuo sé. La punta della proboscide verte in direzione dell’occhio e questo è molto emblematico. Probabilmente hai avuto genitori controllanti ed invadenti così come i tuoi partner sentimentali sono stati possessivi.

Un altro aspetto non trascurabile è l’orecchio dell’elefante che sembra opporsi totalmente alla linea del mondo esterno. Nella tua vita (e tutt’oggi) hai avuto voglia di autonomia, di prendere in mano le redini della tua vita per stravolgerla e distaccarti da un sistema familiare che hai iniziato a sentire stretto.

pubblicità

Hai sentito il bisogno di distaccarti da vecchi schemi disfunzionali per raggiungere un senso di libertà del tutto inedito. Il tuo percorso di vita ti ha portato a vivere tutto in maniera disincantata e hai capito che per andare avanti hai bisogno di distaccarti dai problemi.

Le mani e i cerchi

Anche in questo caso il cerchio più esterno rappresenta il mondo esterno e il cerchio più interno rappresenta il tuo sé. A differenza dell’immagine dei cerchi concentrici, in questa vi è un elemento aggiuntivo: delle mani che accolgono.

pubblicità

Il tuo presente è fortemente condizionato da un evento passato, un vissuto forte che va ben oltre le classiche dinamiche familiari (un lutto, una malattia, un divorzio, una trasloco…), tale evento è probabilmente stato vissuto tra l’infanzia e l’adolescenza. Questo vissuto ti ha indotto alla diffidenza e ti ha portato a creare una barriera (il secondo cerchio che racchiude il nucleo) per mettere distanze con gli altri.

Fai fatica a legare con il prossimo e concedi difficilmente la tua piena fiducia. Preferisci stare sulle tue e hai bisogno di sentirti in un luogo sicuro. Non ti piace uscire dalla tua zona di comfort e sei molto razionale.

Il bene e il male

A differenza delle altre immagini realizzate con linee curve, qui abbiamo un ottagono e linee nette tutte separate tra loro. L’ottagono e i rettangoli rappresentano il mondo esterno mentre il simbolo yin yang rappresenta un sé molto complesso.

L’ottagono rappresenta l’ambivalenza, sei cresciuto in un ambiente con pochi punti di riferimento. Nella tua infanzia, ciò che oggi poteva assicurati una punizione, domani poteva rappresentare un gesto da lodare… le figure genitoriali sono state piuttosto disorientanti. L’ambivalenza si evince anche nei rettangoli disegnati in modo del tutto sfalsato e senza la minima simmetria. Un gioco di linee senza alcuna logica, senza alcun riferimento.

Anche lo stesso yin yang propone due opposti, il bene e il male. Nella vita hai dovuto imparare da solo la differenza tra ciò che è giusto e ciò che è sbagliato. Analogamente, ci sono parti di te che rifiuti e proprio non riesci ad accettare… tuttavia, non accettandole, non riesci a cambiarle! Ricorda che solo accettando ciò che è “male” potrai affrontare i più grandi cambiamenti.

La mano e l’occhio

Il mondo esterno è rappresentato dalla mano e l’occhio rappresenta il sé. Questa figura è molto complessa, tuttavia, in questo gioco di linee intricate, il sé è ben definito e strutturato, indice di una personalità forte e resiliente, ben integrata nel suo contesto esterno.

La tua famiglia è riuscita a fornirti una buona educazione emotiva. Riesci a gestire elevati carichi di stress, ti mostri tollerante verso l’esterno e riesci a perseguire i tuoi obiettivi. Certo, nella tua vita non mancano difficoltà ma hai imparato come rimboccarti le maniche per affrontarle al meglio.

Le dita rappresentano una forte elasticità, pronte ad afferrare le occasioni o lasciar andare ciò che ti fa star male. Sai allentare la presa nelle situazioni stressanti. Nonostante la tua emancipazione emotiva, resti molto legato al tuo passato e alla tua famiglia.

L’aquila

Questa figura è completamente diversa da tutte le altre: è un tutto pieno! Mondo interno e mondo esterno si fondono. Sei una persona fortemente legata al passato che si porta dentro molti sensi di colpa e ferite (tutte le estremità della figura sono appuntite).

Coda e artigli rappresentano le tue origini. Le ali, che rappresentano il futuro, sono appuntite, ciò significa che le tue scelte presenti che ti proiettano al futuro, sono determinate dai tuoi vissuti passati, come se il tuo destino fosse già scritto. Le ali dispiegate che dominano nell’immagine indicano una forte volontà di emergere, rompere gli schemi… tuttavia ti senti attanagliata e ancorata al passato (artigli).

Il becco dell’aquila è rivolto a sinistra, la sinistra simboleggia il passato. Purtroppo non sei riuscito a perdonare i torti subiti a causa dei quali covi ancora rancore. La tua famiglia di origine non ti ha dato gli strumenti per avere fiducia nella vita e in te stesso: non credi nelle tue risorse e questo è il tuo più grande limite.

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sugli argomenti che salvaguardano la tua crescita emotiva, puoi seguirci sulla pagina Facebook “Psicoadvisor“ o sul mio account Facebook (Ana Maria Sepe).

I test psicologici di Psicoadvisor

I Test psicologici di Psicoadvisor sono realizzati sfruttando il simbolismo e le teorie psicoanalitiche, tuttavia è bene chiarire che hanno solo scopo ludico e non possono sostituirsi a qualsivoglia analisi psicologica del soggetto. Queste valutazioni, anche se elaborate secondo criteri statistici e rimarcando teorie psicoanalitiche, hanno solo carattere di curiosità e intrattenimento.

© Copyright, www.psicoadvisor.com – Tutti i diritti riservati. Legge 633 del 22 Aprile 1941 e successive modifiche.

Previous

Mantieni l’essenziale nella vita e liberati dal superfluo

Big Little Lies, profilo psicologico dei personaggi

Next