7 caratteristiche che accomunano le persone ottimiste

persone ottimiste

Vi siete mai chiesti quali sono le caratteristiche che accomunano le persone ottimiste? L’ottimismo è una qualità umana affascinante e una delle dimostrazioni più concrete del potere che la nostra psiche può esercitare sulla nostra vita.

Gli ottimisti sono meno soggetti a depressione, ansia, fobie e altri disturbi psicologici

Non vi è dubbio, affrontare positivamente la vita e gestire le difficoltà con un atteggiamento fiducioso e costruttivo,  fa aumentare la possibilità di raggiungere ottimi risultati in qualsiasi campo e favorisce lo sviluppo di relazioni affettive stabili e soddisfacenti. Gli ottimisti sono meno soggetti a depressione, ansia, fobie e altri disturbi psicologici ma non solo, preservano l’efficienza del sistema immunitario e, secondo molti studi, godono anche di una migliore forma fisica e vivono più a lungo anche quando il loro organismo è colpito da alcune malattie.

Cos’è l’ottimismo?

L’ottimismo è la capacità che hanno molte persone di vedere e giudicare le cose da un punto di vista più positivo. È una decisione personale che consente di mantenere un atteggiamento favorevole in qualsiasi situazione.

Tuttavia, non deve diventare una scusa per fuggire dalla realtà o da quello che per un motivo o per l’altro non piace. Al contrario, si tratta di accettare e imparare ad affrontare qualsiasi problema sempre con la convinzione che si possa risolvere nel modo più giusto possibile.

7 caratteristiche delle persone ottimiste

C’è chi ha maggiori difficoltà a tirar fuori questa qualità quando più ne ha bisogno. Per questo motivo, a seguire vi suggerirò 7 caratteristiche che accomunano le persone ottimiste.

1) Le persone ottimiste si godono il presente

Fare programmi per il futuro va bene e di fatto è una necessità comune alla maggior parte degli esseri umani. Tuttavia, questo non deve essere motivo di ansia o di frustrazione. Possibilmente, bisogna cercare di vivere al massimo il presente e rendere ogni giorno una nuova opportunità per raggiungere quel futuro tanto desiderato. Se la giornata è difficile o se tutto sembra andare per il verso sbagliato, un buon atteggiamento tiene lontano lo stress e permette di godersi a pieno anche il più piccolo dettaglio.

2) Sanno riconoscere l’energia negativa

Sfortunatamente, l’energia negativa è ovunque, anche dove non immaginate. Le discussioni familiari, i problemi di coppia o qualsiasi altra situazione negativa sono motivo di stress e di emozioni che rubano la vostra felicità.

Mettere da parte il risentimento e cercare di risolvere i problemi è il modo migliore per evitare che diventino un ostacolo al vostro benessere quotidiano. È altrettanto importante allontanarsi dalle persone che trasmettono costantemente negatività comportandosi da vittime, mostrando invidia o vedendo sempre l’aspetto negativo delle cose.

3) Non dipendono dalle opinioni altrui

Non tutte le persone la pensano allo stesso modo e, a volte, questo può essere un limite per godersi a pieno le opportunità della vita. Anche se di tanto in tanto avete bisogno di un consiglio, spesso le persone a cui lo chiedete si intromettono e vogliono imporvi il loro punto di vista, facendo aumentare la vostra frustrazione. Bisogna imparare a vivere in base al proprio pensiero, ignorando quello che dicono gli altri e mostrandosi consapevoli di ciò che è bene e ciò che è male.

4) Accettano i fallimenti nella vita

Il fallimento fa parte dell’esperienza e dell’apprendimento. Tutti, prima o poi, dobbiamo affrontarlo, in qualsiasi ambito della vita. L’importante è affrontarlo nel miglior modo possibile, consapevoli che si può continuare a provare fino a che non si ottengono risultati migliori. Lasciarsi influenzare dalle brutte esperienze vi causa solamente frustrazione e ostacoli, impedendovi di cogliere le opportunità.

5) Riconoscono le loro capacità

Le persone che scoprono le proprie abilità hanno una visione più positiva della vita e vivono al meglio ogni momento. Questo perché anche la loro autostima aumenta e permette loro di migliorare i rapporti sociali e di cercare più occasioni di piacere e allegria. La fiducia in se stessi è determinante per affrontare qualsiasi situazione, per quanto difficile possa sembrare.

6)  Uniscono i pensieri positivi ad abitudini sane

Unire fattori mentali ad abitudini fisiche ed emotive migliora la salute in generale, l’aspetto e le capacità. Fare attività fisica, prefiggersi delle mete da raggiungere o passare del tempo con le persone care contribuisce a sviluppare un atteggiamento positivo in tutte le situazioni. Non si tratta di essere ottimisti perché bisogna esserlo, ma di trasformarlo in un atteggiamento per vincere i propri limiti e migliorare giorno dopo giorno.

7. Badano ai fatti

Le parole vanno e vengono e possono perdere completamente il loro senso. I fatti lasciano una traccia e dimostrano che si può superare ogni tappa per arrivare al traguardo desiderato. Più che dire parole positive o fare credere agli altri che va tutto bene, si tratta di stare bene con se stessi e di lottare per realizzare i propri sogni.

Imparare l’ottimismo

L’ottimismo non é mero dato caratteriale, ovvero una qualità innata, ma dipende dal modo in cui, sin da bambini, gli individui spiegano a se stessi successi ed eventi traumatici. Chi tende a attribuire alla sfortuna o alla “vita” fatti dolorosi compie, senza averne spesso coscienza, una scelta arbitraria e deliberata che influisce negativamente sulla sua futura capacità di percepire costruttivamente la realtà e di elaborare soluzioni creative.

Viceversa, le persone che alimentano una visione aperta e flessibile in circostanze critiche, creano i presupposti per superare situazioni obiettivamente sfavorevoli e costruire realtà positive e soddisfacenti.

L’ottimismo, dunque, può essere appreso nella misura in cui riconosciamo che gran parte della nostra felicità e infelicità derivano dall’utilizzo che facciamo del nostro cervello, anziché subirne passivamente gli automatismi.

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sugli argomenti che salvaguardano la tua crescita emotiva, puoi seguirmi sulla mia pagina di facebook “Psicoadvisor“, aggiungermi su Facebook

Vuoi commentare e condividere con noi le tue esperienze? Iscriviti al gruppo di Psicoadvisor “Dentro la psiche

Per ricevere ogni giorno i nuovi contenuti sulla tua posta elettronica, iscriviti alla news letter di Psicoadvisor: clicca qui per l’iscrizione

 


Dottoressa in psicologia, esperta e ricercatrice in psicoanalisi. Admin del sito

Nessun commento.

Lascia un commento