Ana Maria Sepe

i 4 rami dell’autostima: valere perchè si ha, si è, si esiste o perchè lo dicono gli altri?

rami dell'autostima
Il compito principale nella vita di ognuno è dare alla luce se stesso. -Erich Fromm

L’autostima è un pensiero che circola nella mente come il sangue circola nel corpo. Il sangue cede alle cellule le sostanze nutritive. L’autostima fa la stessa cosa: cede nutrimento alla nostra forza interiore, è l’ossigeno del coraggio.

Leggi tuttoi 4 rami dell’autostima: valere perchè si ha, si è, si esiste o perchè lo dicono gli altri?

Amore benevolo e amore bisognevole, due tipi di amore completamente diversi

“Il sentir parlare di quella persona, mi scuote e tormenta […] Se questo è amore, che non lo so, questa è la prima volta che io lo provo in età da farci sopra qualche considerazione; ed eccomi di diciannove anni e mezzo, innamorato. E veggo bene che l’amore dev’essere cosa amarissima, e che io purtroppo (dico dell’amor tenero e sentimentale) ne sarò sempre schiavo”.

Leggi tuttoAmore benevolo e amore bisognevole, due tipi di amore completamente diversi

Le peggiori tattiche che i manipolatori usano per svilirti e controllarti

La manipolazione emotiva è qualcosa che nella nostra quotidianità ci troviamo a vivere molto più spesso di quanto si possa pensare. Ogni giorno può infatti capitarci in modo più o meno consapevole e in ogni ambito della nostra vita, di esserne vittime e a volte anche responsabili.

Leggi tuttoLe peggiori tattiche che i manipolatori usano per svilirti e controllarti

9 segnali che non hai più questioni irrisolte

 

A volte, quando ci sentiamo male e soffriamo, tutto quello che vogliamo è solo di allontanare da noi il dolore. Ci disperiamo e ci precipitiamo a guardare avanti. È comprensibile, ma non è positivo.  Per guardare di nuovo al futuro con fiducia, è fondamentale avere pazienza e aspettare che guariscano le ferite emotive. Questo non significa che dobbiamo annegare nel dolore, ma che dobbiamo avanzare a piccoli passi, seguendo il nostro ritmo e senza troppa fretta.

Leggi tutto9 segnali che non hai più questioni irrisolte

Non confondere la tristezza con la depressione. Ecco la differenza

La tristezza e la depressione hanno molte caratteristiche comuni ma, allo stesso tempo, sono due concetti totalmente diversi. La tristezza è un sentimento che nessuno vorrebbe sperimentare! Sarebbe, tuttavia, un’impresa quasi impossibile: per tutta la vita abbiamo a che fare con molte situazioni che creano una profonda tristezza, come la perdita di qualcuno che abbiamo amato. 

Leggi tuttoNon confondere la tristezza con la depressione. Ecco la differenza