Quali sono le qualità che ti rendono una persona matura?

persona matura

Divenire una persona matura, esplicitamente o implicitamente, costituisce da sempre una delle aspirazioni più centrali di ogni persona. La maturità ovviamente non si acquisisce con l’età: una persona anziana non necessariamente è matura, sarebbe solo una persona di esperienza, una persona che sa ma non necessariamente matura.
La maturità non ha nulla a che fare con le esperienze della vita. Ha invece una relazione con il proprio viaggio interiore, con le esperienze della propria interiorità. Più si va all’interno di se stessi, e più si è maturi; solo quando avremo raggiunto il centro stesso del nostro essere, saremo perfettamente maturi.

E tu sei una persona matura?

Guardiamoci allo specchio. Esaminiamoci attentamente, non nel fisico, ma all’interno: possiamo rispondere con sincerità di avere una personalità matura? Quali sono le qualità che ci rendono una persona matura?

1) Riflettono sulle conseguenze delle loro azioni: prima di dire o fare qualsiasi cosa, calcolano i possibili risultati e pensano a come incideranno sugli altri.
2) Sono capaci di mantenere impegni a lungo termine
3) Sono grati, difficilmente si lamentano: sanno apprezzare ciò che hanno
4) Hanno l’abilità di osservare una situazione da diverse prospettive: sanno che chiudersi in un solo modo di vedere la situazione limita veramente l’ abilità di provare empatia per altri.
5) Ascoltano semplicemente per capire, piuttosto che solamente per rispondere a ciò che sta sentendo: c’è una differenza fra ascoltare qualcuno e sentirlo. Le persone mature possono comprendere il messaggio che l’altro tenta di trasmettere, e cercare davvero di considerarlo in maniera razionale.

6) Sono disposti a migliorare se stessi: sanno bene che nessuno è perfetto ed è inutile lottare per la perfezione.
7) Non augurano mai il male agli altri: le persone mature sanno che la vendetta non aggiusta le cose, sanno bene che la pace della mente viene da dentro.
8) Sono sinceramente felici per i successi degli altri senza traccia di gelosia o invidia: hanno imparato a non definire i propri personali fallimenti a seconda dei successi degli altri.
9) Sanno dinstinguere l’autocritica dal pessimismo: sanno bene che pensare di non essere bravi abbastanza non li porterà molto lontano.
10) Si assumono la piena responsabilità delle proprie azioni: quando commettono un errore non hanno difficoltà ad ammettere la loro colpa

11) Sono modesti: sanno di non avere tutte le risposte, pertanto sono disposti ad apprendere dagli altri. Sanno che c’è sempre spazio per la crescita e il miglioramento
12) Non sono polemici: non pretendono di avere sempre ragione, sanno che essere accomodanti  è la cosa migliore per tutti.
13) Non sperperano i loro guadagni: pensano con lungimiranza
14) Sanno essere pazienti: hanno imparato il significato del saper aspettare il momento buono
15) Valutano i benefici a lungo termine piuttosto che le soddisfazioni immediate: la maturità implica avere la forza di volontà necessaria per raggiungere il proprio obbiettivo finale, e non essere portati fuori strada lungo il percorso.

Maturità e intelligenza emotiva

L’intelligenza emotiva e la maturità, sono strettamente legate.  La persona matura sarebbe dotata di una migliore capacità emotiva , conoscerebbe bene se stessa e le proprie emozioni e di conseguenza possiederebbe gli strumenti per accedere anche ai sentimenti degli altri instaurando rapporti di empatia e di comunicazione molto efficaci nell’ambito della famiglia, del lavoro, delle amicizie e delle relazioni interpersonali in genere.

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sugli argomenti che salvaguardano la tua crescita emotiva, puoi seguirmi sulla mia pagina di facebook “Psicoadvisor“, aggiungermi su Facebook

Vuoi commentare e condividere con noi le tue esperienze? Iscriviti al gruppo di Psicoadvisor “Dentro la psiche

Per ricevere ogni giorno i nuovi contenuti sulla tua posta elettronica, iscriviti alla news letter di Psicoadvisor: clicca qui per l’iscrizione

 

 


Dottoressa in psicologia, esperta e ricercatrice in psicoanalisi. Admin del sito

Nessun commento.

Lascia un commento