autoinganno

Il meccanismo inconscio dell’autoinganno quotidiano

“Ogni falsità è una maschera…e per quanto la maschera sia ben fatta…si arriva sempre…con un po’ di attenzione…a distinguerla dal volto…” (Alexandre Dumas)

Posso smettere di fumare quando voglio” “Posso decidere di chiudere la relazione in qualsiasi momento” “Posso iniziare a lavorare quando voglio””Sò bene quello che faccio” ” Ti sto  addosso, perchè non sei in grado di badare a te stessa/o” ….In psicologia è ben nota la nostra capacità di mentire a se stessi. A tal proposito Jung parlava del “cestino interiore”, indicando quella parte della mente destinata a conservare i pensieri che rifiutiamo di accettare, o che preferiamo nascondere a noi stessi, quasi sempre senza rendercene conto.

Leggi tuttoIl meccanismo inconscio dell’autoinganno quotidiano

La trappola emotiva che tendiamo a noi stessi: la dissonanza cognitiva

dissonanza cognitiva
Giustificare le proprie scelte contro ogni ragionevole pensiero, eliminando eventualmente i nostri stessi dubbi a riguardo, è un comportamento piuttosto diffuso connesso al processo psicologico noto come “dissonanza cognitiva”.

Capita spesso che nella vita di tutti i giorni sperimentiamo la difficoltà ad accettare che i risultati di scelte fatte non equivalgano alle nostre aspettative. In quel caso si entra sovente in uno stato di inquietudine conseguente alla incongruità che proviamo tra quello che ritenevamo giusto e che si è invece rivelato totalmente sbagliato: la dissonanza cognitiva.

Leggi tuttoLa trappola emotiva che tendiamo a noi stessi: la dissonanza cognitiva