dolore

5 psico-esercizi per elaborare la fine di una relazione

È meglio aver amato e perso che non aver amato mai. (Alfred Tennyson)

La fine di una relazione ci costringe a compiti impegnativi. Come spazzolare via dal nostro cuore l’amore perduto, raccoglierlo in una busta di nylon e riporlo da qualche parte. Realizzare il distacco, comprendere quel senso di mancanza che fa così male dentro. Lasciare andare l’altro, “disattivarlo” nel nostro mondo interiore. Rimodellarsi su nuovi equilibri. Può essere davvero tutto molto complicato, in parte anche quando siamo noi stessi a volerlo.

Leggi tutto5 psico-esercizi per elaborare la fine di una relazione

“Se tu non mi ami è colpa mia”: subire ogni forma di ricatto emotivo pur di amare

Solitudine non è essere soli, è amare gli altri inutilmente. Mario Stefani

L’incapacità di vivere senza avere un uomo accanto, spesso crea forti dipendenze che vanno al di là dei sentimenti: non si ha la forza di prendersi cura di sé e quindi ci si affida all’altro, incondizionatamente. Molte volte l’ostacolo principale all’amore vero, siamo noi stesse, con le nostre paure, la nostra storia familiare, i nostri sensi di colpa nascosti…

Leggi tutto“Se tu non mi ami è colpa mia”: subire ogni forma di ricatto emotivo pur di amare

Felicità: come trovarla dentro di te

felicità
Un famoso allenatore di baskt, John Wooden diceva sempre “Le cose vanno meglio alle persone che fanno in modo che le cose vadano meglio“. Questa famosa frase, racchiude perfettamente il concetto sulla felicità…le cose migliori non arrivano da sole nella nostra vita, come per magia, ma dobbiamo sforzarci di fare in modo che accadano o avere l’intelligenza e la sensibilità necessarie per cogliere l’opportunità quando si presenta.

Leggi tuttoFelicità: come trovarla dentro di te