Quando eri piccola hai assorbito come una spugna i comportamenti dei tuoi cari

Affrontare le diverse situazioni che la vita ci pone davanti, richiede padronanza nella gestione delle emozioni affinchè non ci prendano alla sprovvista e non ci facciano perdere il controllo. ... Continua a leggere →

Alfabetizzazione emotiva: insegnare ai bambini l’ABC delle emozioni

Non è un concetto semplice, soprattutto quando si parla di bambini. Non molto tempo per “saggezza popolare” consideravamo i bimbi come esserini informi quasi come se non potessero sentire ... Continua a leggere →

Come spiegare il corpo umano ai bambini con il Metodo Montessori

Tutti i bambini hanno una certa curiosità sull’anatomia umana, ovvero come dono fatti i nostri organi e tessuti, e sulla fisiologia, ovvero come funzionano il nostro corpo e i suoi apparati. ... Continua a leggere →

Mamma e papà si separano…..con gli occhi di un figlio

La separazione dei genitori è sempre un avvenimento negativo per i figli. Ma cosa significa esattamente separazione per un figlio? Certamente affrontare la separazione o il divorzio dei genitori ... Continua a leggere →

10 regole per crescere un figlio con una sana autostima

Il nostro equilibrio psicologico e il nostro senso di sicurezza interiore, che sono alla base della nostra stabilità, sono influenzati dall’autostima, che è un importante fondamento ... Continua a leggere →

Bambino iperattivo: deficit di attenzione e iperattività

Che cos’è l’ADHD? Disturbo da deficit di attenzione e iperattività. Il caso clinico: Pietro, era sempre molto irrequieto. In casa era terribile: rompeva di tutto e non stava mai fermo. ... Continua a leggere →

Come assicurare a tuo figlio una vita piena di successi

Durante la crescita, il bambino si crea un’immagine causale delle cose che gli accadono, sviluppa cioè delle teorie sui motivi per cui determinate cose accadono e del perché egli fallisce ... Continua a leggere →

Genitori manipolatori: confusione tra i bisogni dei figli e i bisogni infantili dei genitori

I genitori sono la fonte di protezione, rassicurazione, accoglienza e amore incondizionato che agiscono per il bene dei figli e favoriscono la loro crescita, soddisfando i loro bisogni e favorendo ... Continua a leggere →

Quanto influisce la figura paterna nella vita affettiva di una donna

Tante sono le donne che si chiedono in cuor proprio se devono al proprio padre il loro modo di essere. Si fa presto a dire “se sono come sono lo devo a mio padre”, attribuendo alla questione ... Continua a leggere →

Il barattolo della Calma e l’angolo della Pace di Maria Montessori

Ho realizzato questa semplice guida per aiutarvi a rilassare i vostri bambini e affrontare con loro i momenti più difficili quali pianti, capricci, litigi… Questa guida sfrutta i principi ... Continua a leggere →

Narcisismo infantile, i primi campanelli d’allarme

Ogni bambino è speciale agli occhi di mamma e papà. Ma attenzione a non elogiarli troppo… potrebbero diventare veri e propri narcisisti, fino a soffrire di narcisismo infantile. Continua a leggere →

7 segnali che sei un genitore opprimente

I genitori troppo protettivi rischiano di diventare opprimenti. Tendono a sorvegliare e monitorare ogni cosa che fanno i figli per evitare che sbaglino o che si comportino in maniera diversa ... Continua a leggere →

Quando e perché è consigliabile consultare uno psicologo per il proprio figlio

Ho deciso di affrontare questo tema perché lavorando con genitori e insegnanti ci si rende conto di quanto ancora sia profonda la paura e il timore verso la figura dello psicologo. Continua a leggere →

Papà dove sei stato? L’eredità emotiva di un padre assente

E’ luogo comune identificare ed etichettare come “padre assente” il padre separato, colui che vive al di fuori del nucleo familiare. Eppure è molto più probabile trovare ... Continua a leggere →

Gli errori dei genitori che causano disturbi ai figli

Gli errori più pericolosi sono quelli silenziosi e invisibili. A differenza dei traumi più eclatanti come l’abbandono fisico o l’abuso, gli errori commessi dai genitori, magari ... Continua a leggere →