Anna De Simone

Come superare la fase più critica della relazione

Illustrazione: Macarena Salinas – Upsocl

Nell’articolo “L’amore ha 5 fasi ma la maggior parte di noi non supera la quinta” ho sottolineato che la quintessenza dell’amore è, appunto, la sua quinta fase. Su Facebook e su Twitter ci avete sollevato diversi dubbi: come si fa a mantenere stabile una relazione e soprattutto, come è possibile superare la terza fase e arrivare alla quinta?

Leggi tuttoCome superare la fase più critica della relazione

Zona di comfort in psicologia

zona di comfort

Avrai sicuramente sentito parlare della zona di comfort e, dalle tue letture, avrai capito che uscire dalla zona di comofrt significa vivere meglio ma anche attraversare dei momenti d’ansia e generare una risposta di stress.

Questo concettualmente non è del tutto corretto. Spesso, la cosiddetta comfort zone può essere più stressante e ansiogena di “ciò che è esterno”. La zona di comfort limita le proprie opportunità così come farebbe qualsiasi abitudine. Cerchiamo di approfondire questo argomento e soprattutto cerchiamo di capire perché non è facile uscire dalla zona di comfort.

Leggi tuttoZona di comfort in psicologia

L’amore ha 5 fasi, ma la maggior parte di noi non supera la terza

Illustrazione: Yaoyao Ma Van

Vogliamo tutti l’amore, eppure la gran parte di coppie si disgrega dopo pochi anni oppure continua il suo duetto ingoiando un’insoddisfazione dopo l’altra. Quando l’amore finisce, nessuno di noi sa spiegare bene il perché. Si abbozzano ipotesi come “era cambiato” “non riuscivamo più a trovare punti in comune…” oppure semplicemente non era il partner giusto per me“. 

Leggi tuttoL’amore ha 5 fasi, ma la maggior parte di noi non supera la terza

I professionisti della salute mentale: chi sono?

Quando si parla di Coach, Counselor, Psicologi, Pedagogisti, Psicoterapeuti e Psichiatri si fa molta confusione. Proviamo a fare un po’ di chiarezza su queste figure professionali: sì, perché sono tutte figure professionali, nonostante i commenti diffamanti di alcuni “professionisti”. Già, perché in Italia è scoppiata una vera e propria guerra delle professioni.

Non so bene quando e come sia iniziata, tuttavia i professionisti della salute mentale, invece di cooperare si fanno battaglia tra loro. La guerriglia non si limita a qualche commento sprezzante su Facebook ma è sfociata in vere e proprie battaglie legali.

Leggi tuttoI professionisti della salute mentale: chi sono?

Stupro di gruppo: dinamiche del branco e caratteristiche cliniche

stupro di gruppo
Illustrazione di: Stéphane Poirier

Lo stupro di gruppo è un fenomeno così frequente che ormai, anche per i media, non fa più notizia. Ti basta andare nella sezione “news” di Google per vedere che nelle ultime settimane sono stati diverse le violenze commesse dal “branco”. I titoli sono molteplici “donna denuncia stupro di gruppo” oppure “stupro di gruppo dopo la cena aziendale”… tanti scenari per la medesima dinamica: i singoli elementi potrebbero non essere inclini allo stupro individuale, è il gruppo a “trasformare” soggetti apparentemente normali in stupratori.

Leggi tuttoStupro di gruppo: dinamiche del branco e caratteristiche cliniche

Dipendenza da cibo: mangiare per sfuggire alla realtà

dipendenza da cibo
Dipendenza da cibo: come uscirne

Le dipendenze non sono nuove nella nostra società, non si parla solo di sostanze ma anche di comportamenti messi in atto dalle persone per sfuggire alla realtà. In questo contesto figura il sesso compulsivo, la dipendenza da gioco d’azzardo e la dipendenza da cibo.

La dipendenza da cibo consiste nel consumo compulsivo di alimenti. Se soffri di dipendenza da cibo, sappi che consumi derrate alimentari solo per anestetizzarti e, dunque, fuggire da una inadeguatezza di fondo.

Leggi tuttoDipendenza da cibo: mangiare per sfuggire alla realtà

Accumulatore seriale: gli oggetti sono più affidabili delle persone

accumulatore seriale
Accumulatore seriale -Illustrazione: Shreya Gupta

Un accumulatore seriale si riconosce subito: basta entrargli in casa per constatare la marea di oggetti inutili che conserva. Bada bene, non parliamo dei classici vestiti che “li conservo perché non si sa mai”, questo comportamento non ha nulla a che vedere con gli accumulatori seriali. Un accumulatore seriale non si limita a conservare qualche paio di jeans perché magari in futuro potrà indossarli.

Leggi tuttoAccumulatore seriale: gli oggetti sono più affidabili delle persone

Alessitimia, un muro invisibile che isola e crea distanze

alessitimia
L’alessitimia crea un muro invisibile che interferisce in ogni rapporto, a partire da quello che hai con te stesso!

Se ti capita di stare giù di tono e non sapere il perché e, magari, non riuscire a spiegare neanche poi così bene come ti senti, probabilmente soffri di alessitimia.

L’alessitimia alexitimia, a- dal greco «mancanza», lexis «parola» e thymos «emozione», dunque: «mancanza di parole per [esprimere] emozioni» è un deficit molto serio che riguarda, in misura diversa, molte persone… soprattutto chi soffre d’ansia

Leggi tuttoAlessitimia, un muro invisibile che isola e crea distanze

Non sono stato amato da chi avrebbe dovuto farlo

mancanza di amore
Illustrazione: MondoOmino

Ci sono persone che nell’intera vita non riusciranno mai a pensare e tanto meno a dire: “Mia madre non mi ha amato“, oppure “Mio padre non mi ha voluto bene“, probabilmente perché sono pienamente inconsapevoli di aver avuto un genitore inadeguato, poco attento! Queste persone vagano nel mondo con bende sugli occhi. Bende che all’apparenza proteggono dal male della consapevolezza ma che nella realtà dei fatti causano malesseri ancor peggiori.

Leggi tuttoNon sono stato amato da chi avrebbe dovuto farlo

Pistantrofobia, la paura di fidarsi dell’altro

Hai difficoltà a fidarti del prossimo? Potresti soffrire di pistantrofobia o pisantrofobia.

Questo termine è troppo giovane per figurare su wikipedia, ma se provi a spulciare su qualche dizionario americano troverai questa definizione:

Pistanthrophibiapaura di fidarsi delle persone a causa di passate esperienze negative o di relazioni sbagliate“. In pratica la pistantrofobia, tradotta anche come pisantrofobia o fiderefobia dal greco fidĕre (fiducia) e phobia (fobia, paura), pone dei forti limiti relazionali.

Leggi tuttoPistantrofobia, la paura di fidarsi dell’altro