[wp_show_posts name="Header"]

Dire basta al Senso di Colpa: strategie per vivere una esistenza libera dai ricatti affettivi

La capacità umana di provare senso di colpa è tale che le persone riescono sempre trovare il modo di incolpare se stesse. (Stephen Hawking)

Il senso di colpa arriva di soppiatto, non da preavvisi ma si materializza in tutta la sua distruttiva maestosità all’improvviso, come una morsa che mette con le spalle al muro, provoca dolore ed impedisce di godere della vita.

Leggi tuttoDire basta al Senso di Colpa: strategie per vivere una esistenza libera dai ricatti affettivi

Collusioni nevrotiche nelle relazioni di coppia

La collusione amorosa è una relazione di coppia basata su una sostanziale intesa nevrotica tra i partner. E’ un tipo di legame disfunzionale, di cui i partner non possono fare a meno: si preferisce portare avanti un’unione che genera sofferenza e che blocca le potenzialità di crescita individuali, piuttosto che lasciare il compagno e vivere l’esperienza dell’abbandono e della solitudine.

Leggi tuttoCollusioni nevrotiche nelle relazioni di coppia

Non voglio figli: perché alcune donne rifiutano la maternità e altre la rincorrono

non voglio figli
Illustrazione: Miel SPH

Alcune donne sentono la loro vita come un fallimento se non riescono in tutti i modi a diventare madri. Altre donne non solo non ne sentono il desiderio, ma addirittura rifiutano tale posizione e allontano da sé la situazione respingendola completamente.

Leggi tuttoNon voglio figli: perché alcune donne rifiutano la maternità e altre la rincorrono

11 criteri psicopatologici per identificare la dipendenza affettiva

dipendenza affettiva cos'è
Illustrazione: Amanda Oleander

L’amore è certamente una componente fondamentale nella vita di tutti noi; si tratta di un sentimento complesso e ricco, in grado di indurre emozioni e sensazioni intense e positive, ma altrettanto capace di portare una persona a vivere relazioni disfunzionali e profondamente dolorose, quando non addirittura dannose.

Leggi tutto11 criteri psicopatologici per identificare la dipendenza affettiva

Mai più sottomessa al Manipolatore. Psicoracconto per riflettere

Illustrazione di Gastón Viñas

Beatrice era davanti allo specchio.
“Come ti sei permesso?” disse all’immagine davanti a sé. 
Quel suono salì al cuore, fino a farlo vibrare. Una voce, d’ora in avanti, l’avrebbe protetta da ogni sopruso. Una dignità ormai sepolta stava crescendo come una speranza.

Leggi tuttoMai più sottomessa al Manipolatore. Psicoracconto per riflettere