featured top

Cose da ricordare quando i problemi ti impediscono di andare avanti

Forse non ci credi, ma tu hai il potere di andare avanti….SEMPRE. Anche a dispetto degli ostacoli che si insinuano furtivamente lungo il tuo cammino. Certo, non sempre la vita ci offre una strada dritta e semplice: ci sono salite, discese, deviazioni e molti ostacoli da superare. Sappi però che in ogni momento, puoi sempre scegliere cosa pensare e cosa fare. Ogni giorno è nuovo e unico e porta con sè la possibilità di farti diventare chi vuoi essere!

Leggi tuttoCose da ricordare quando i problemi ti impediscono di andare avanti

Un racconto ci insegna che rinunciare o arrendersi può essere una virtù

La rinuncia non è sempre una sconfitta, anzi a volte è necessaria. Non si trova la strada giusta, se non si ha la forza di abbandonare quella sbagliata. Antonio Curnetta

Ammettiamolo, non abbiamo un buon rapporto con i nostri piccoli o grandi insuccessi. Ci lasciamo facilmente dominare dalla paura di fallire o di essere rifiutati al punto di compromettere la nostra autostima e invalidarci l’esistenza. Troppe volte, invece, ci soffermiamo sugli aspetti negativi dell’insuccesso, ignorandone le potenzialità. Eppure, saper perdere o dover rinunciare a qualcosa o qualcuno può costituire un grande vantaggio.

Leggi tuttoUn racconto ci insegna che rinunciare o arrendersi può essere una virtù

9 meccanismi di difesa che attuiamo tutti i giorni

Chi ha subito una forte delusione d’amore, tende spesso a difendersi dalla propria sofferenza generalizzandola e sostenendo che “tutti i rapporti d’amore sono assolutamente inaffidabili e falsi”. In questo modo la sofferenza risulta come “diluita” in una legge universale, attenuandosi.

La vita, nelle sue varie vicissitudini, ci porta spesso a dovere fronteggiare situazioni di notevole intensità emotiva, nelle quali dobbiamo confrontarci con pesanti disagi interiori. Vi sono dei “meccanismi” psichici che hanno lo scopo di “difendere”, o “assecondare” l’Io rispetto a questi “moti ondosi” della nostra vita interiore. Si tratta di meccanismi che già Freud e, poi, Jung ebbero occasione di analizzare e descrivere.

Leggi tutto9 meccanismi di difesa che attuiamo tutti i giorni

Psicodinamiche nella relazione in crisi: tipologie di amore imperfetto

Amore è tutto ciò che aumenta, allarga, arricchisce la nostra vita, verso tutte le altezze e tutte le profondità. L’amore non è un problema, come non lo è un veicolo; problematici sono soltanto il conducente, i viaggiatori e la strada. Franz Kafka
Amore è tutto ciò che aumenta, allarga, arricchisce la nostra vita, verso tutte le altezze e tutte le profondità. L’amore non è un problema, come non lo è un veicolo; problematici sono soltanto il conducente, i viaggiatori e la strada. Franz Kafka

Come qualsiasi altra cosa, anche le relazioni sentimentali si evolvono nel tempo, non sempre però l’evoluzione va nella direzione che desideriamo: difficilmente una relazione finisce con uno strappo, con un salto, finisce perchè il rapporto si evolve nella mancanza di interesse, nella noia, nel calo del desiderio sessuale, nel sentimento di solitudine, nella mancanza di voglia di condividere e nel desiderio di evasione dalla relazione.

Leggi tuttoPsicodinamiche nella relazione in crisi: tipologie di amore imperfetto

Dipendere emotivamente dagli altri: cosa fare per liberarcene?


È sempre l’incapacità di resistere alla solitudine del proprio io individuale che crea l’impulso a entrare in rapporto simbiotico con qualcun altro. Appare evidente da ciò la ragione per cui le tendenze masochistiche e sadiche sono sempre coesistenti. Erich Fromm

“Adesso chi mi aiuta a scrivere la mail?”; “Per fortuna che ci sei tu, se no come avrei fatto!”; “puoi decidere tu per me?”e via dicendo. Ecco alcune espressioni tipiche di chi vive se stesso come fragile, bisognosa di “appoggi” esterni, non autosufficiente a livello emotivo. Una percezione di sé che ha certo radici lontane nel tempo, e che costringe chi la vive a stabilire dei rapporti di forte dipendenza psicologica da altre persone.

Leggi tuttoDipendere emotivamente dagli altri: cosa fare per liberarcene?

Come superare le ferite emotive: la resilienza

Chi è mosso dalla motivazione intrinseca è più resiliente. La sua spinta motivazionale non viene demolita dalle difficoltà, come invece succede comunemente a chi è mosso da rinforzi esterni. Essa infatti trasforma gli ostacoli in sfide.”P. Trabucchi

Ecco, per capire meglio il concetto di resilienza facciamo l’esempio dell’ostrica. Un’ostrica che non è stata ferita non può produrre perle. Le perle crescono solo quando un corpo estraneo, come un granello di sabbia, riesce ad penetrare dentro l’ostrica. A quel punto, l’ostrica attiva dei meccanismi di difesa e produce una sostanza che ricopre il corpo estraneo con diversi strati. Questa sostanza è la madreperla. Pertanto, una perla è il risultato di una ferita cicatrizzata, della lotta dell’ostrica per proteggersi.

Leggi tuttoCome superare le ferite emotive: la resilienza