relazione

6 (+4) cose che uccidono una relazione d’amore consolidata

L’amore non muore mai di morte naturale. Muore perché noi non sappiamo come rifornire la sua sorgente. Muore di cecità e di errori e tradimenti. Muore di malattia e di ferite, muore di stanchezza, per logorio o per opacità. (Anaïs Nin)

All’inizio di una storia d’amore è tutto rose e fiori ma poi… anche le piante più resistenti, se non vengono prestate le cure necessarie, tendono ad appassire. Complice la quotidianità, ci si abitua a pensare che quella pianta meravigliosa che è la nostra relazione sarà sempre lì, resisterà alle intemperie e sarà sempre in fiore, in un’eterna primavera.

Leggi tutto6 (+4) cose che uccidono una relazione d’amore consolidata

Come capire quando è ora di chiudere la relazione?

L’inizio è dolce, assurdo, felice. L’intreccio pieno di buona volontà, forte e carico di tensioni. La fine, una lacerazione. (Nuria Barrios)

A volte le storie d’amore finiscono, ma nessuno dei due ha il coraggio o la voglia di ammetterlo. Per questo, vi ritrovate a trascinarle come corpi morti per mesi, addirittura per anni rendendovi profondamente infelici e, ironia della sorte, soli.

Leggi tuttoCome capire quando è ora di chiudere la relazione?

Qual è il segreto delle relazioni che durano una vita? Cosa cercare in una relazione

Alla fine di una storia più o meno importante, in un momento di crisi estrema non vi capita di pensare spesso: ma come fanno? Come riescono a stare insieme da così tanto tempo? Qual è il segreto delle storie d’amore che durano una vita? Siamo noi a fare in modo che questo amore nasca, cresca e duri in eterno. Certo non è facile, non lo è affatto.

Leggi tuttoQual è il segreto delle relazioni che durano una vita? Cosa cercare in una relazione

Partner materno: proiezioni psicologiche nelle relazione sentimentale

partner proiezioni
partner proiezioni
Illustrazione: Yehuda Devir

Esistono meccanismi inconsci per i quali un individuo è portato ad instaurare una relazione sentimentale con un partner materno, cioè un soggetto accondiscendente, affettivo e, soprattutto, rassicurante: in pratica, una persona in grado di interpretare con precisione certi tratti materni e di conseguenza, in grado di risolvere alcune dinamiche infantili mai superate nell’infanzia.

Leggi tuttoPartner materno: proiezioni psicologiche nelle relazione sentimentale