Annalisa Barbier

18 (+1) consigli per uscire da un amore distruttivo

Spesso, quando si rimane all’interno di una relazione sentimentale caratterizzata da disparità di impegno e sentimento o da partner manipolativi e irrispettosi quando non francamente violenti e infedeli, le ragioni sono legate ad un insufficiente senso di autostima ed amore di sé, o al timore di essere abbandonati e rimanere soli, oppure al senso di sfida che ci si impone quando, rispetto ad un partner problematico (affetto da dipendenze, violento o incapace di amare), si dice a se stessi: “lo/la cambierò, io ce la farò, riuscirò a guarirlo/a” eccetera.

Leggi tutto18 (+1) consigli per uscire da un amore distruttivo

La mappa dell’amore: come ti scegli il partner

Illustrazione: James R. Eads

Le esperienze relazionali che abbiamo vissuto nella prima parte della nostra vita, soprattutto durante l’infanzia, vanno a costruire nella nostra mente dei “modelli” (vedi l’articolo “tanti amori e lo stesso errore: perchè“?) in base ai quali definiamo le caratteristiche della persona che ci farà innamorare e del tipo di rapporto sentimentale che ci aspettiamo di vivere.

Leggi tuttoLa mappa dell’amore: come ti scegli il partner