Psicosomatica

Psicosomatica: il significato nascosto dei più comuni disturbi fisici

Christina Chung per NPR

Quando il corpo si difende da emozioni dolorose e intollerabili manifesta il propriodisagio su alcuniorgani, detti bersaglio. È il meccanismo di azione dei disturbi psicosomatici. L’ansia, la sofferenza, le emozioni troppo dolorose per poter essere sentite e vissute, trovano una via di scarico immediata nel corpo, incanalandosi in uno o più sintomi.

Leggi tuttoPsicosomatica: il significato nascosto dei più comuni disturbi fisici

Schiena e gambe: simbologia e ripercussioni sul piano fisico ed emotivo

Durante la crescita, a seconda di come va la relazione con i genitori, alcune emozioni possono restare incapsulate nel corpo, con l’insorgere di alterazioni che inquinano le esperienze successive.
Durante la crescita, a seconda di come va la relazione con i genitori, alcune emozioni possono restare incapsulate nel corpo, con l’insorgere di alterazioni che inquinano le esperienze successive.

Il nostro corpo è fatto di specifiche zone, ognuna di essa porta in se un pezzo della nostra storia, esperienze passate si raccontano attraverso un linguaggio particolare che difficilmente ascoltiamo. Proviamo ad aprire la comunicazione con le fondamenta del nostro essere; la schiena e le gambe.

Leggi tuttoSchiena e gambe: simbologia e ripercussioni sul piano fisico ed emotivo

Cosa succede al fegato quando le emozioni vengono represse

Reprimere le proprie emozioni a volte può non essere la scelta più giusta: non esternare la propria rabbia o ira, infatti, a lungo tempo può avere delle ripercussioni negative sul fegato. Non solo, ma così facendo prende il via una situazione di stress che si manifesta sia a livello emotivo, sia a livello fisico, con dolori e tensione tra le spalle e il collo.

Leggi tuttoCosa succede al fegato quando le emozioni vengono represse

I sette centri energetici emozionali del corpo: l’armatura caratteriale

Alla fine di una giornata, il corpo può essere un ottimo strumento per mostrarci cosa stiamo trattenendo a livello emotivo, energetico e spirituale.
Con una mente aperta, onestà e riflessione, è possibile arrivare all’origine del problema, scioglierlo e lasciarselo per sempre alle spalle.
Alla fine di una giornata, il corpo può essere un ottimo strumento per mostrarci cosa stiamo trattenendo a livello emotivo, energetico e spirituale. Con una mente aperta, onestà e riflessione, è possibile arrivare all’origine del problema, scioglierlo e lasciarselo per sempre alle spalle.

Fin da piccoli, per far fronte ad un ambiente che non dà spazio ai nostri bisogni, impariamo a bloccare alcune parti di noi, quelle parti che non sono accettate dagli altri. Per esempio, molte volte, fino da bambini, proviamo rabbia che vorremmo esprimere. Ma può accadere che la nostra aggressività non sia accettata dai genitori, dagli amici e dalla società, così, impariamo a bloccarla a livello psicologico.

Leggi tuttoI sette centri energetici emozionali del corpo: l’armatura caratteriale

Malattie e psicosomatica: perchè le nostre emozioni ci fanno ammalare?

“Il principale compito dei medici è quello di curare il dolore e alleviare la sofferenza. Parliamo spesso di queste due entità come se fossero la stessa cosa. In realtà sono molto diversi: il dolore è un’afflizione del corpo. La sofferenza è un’afflizione dell’io, uno stato specifico di stress che si verifica quando l’integrità della persona è minacciata o lesa”.Eric Cassell
“Il principale compito dei medici è quello di curare il dolore e alleviare la sofferenza. Parliamo spesso di queste due entità come se fossero la stessa cosa. In realtà sono molto diversi: il dolore è un’afflizione del corpo. La sofferenza è un’afflizione dell’io, uno stato specifico di stress che si verifica quando l’integrità della persona è minacciata o lesa”.Eric Cassell

Secondo la medicina psicosomatica, la malattia è una funzione di parecchie variabili: ereditarietà, esperienze primordiali della prima infanzia, sonno, educazione, traumi affettivi, clima affettivo, ecc. In altri termini, ogni stato emotivo ha la sua sindrome fisiologica propria. In questo modo si possono descrivere particolarità psicologiche dell’asmatico, dell’obeso, dell’ulceroso, del coronare, del colitico, dell’anoressico, del bulimico e di ben altri ancora…

Leggi tuttoMalattie e psicosomatica: perchè le nostre emozioni ci fanno ammalare?

Psicosomatica e mal di schiena: quando le emozioni gravano sulla schiena

magari un “SI” detto per non deludere l’altra persona, per assumerci una responsabilità che dentro di noi sentiamo troppo grande, o non ci sentiamo pronti ad affrontare, può trasformarsi poi in un “NO” espresso dal nostro corpo, magari con un improvviso dolore localizzato a livello della colonna vertebrale.
Magari un “SI” detto per non deludere l’altra persona, per assumerci una responsabilità che dentro di noi sentiamo troppo grande, o non ci sentiamo pronti ad affrontare, può trasformarsi poi in un “NO” espresso dal nostro corpo, magari con un improvviso dolore localizzato a livello della colonna vertebrale.

Vi è mai successo di attraversare un momento difficile e di avere la sensazione fisica di portare sulle spalle il peso dei problemi? È come se lo stress e l’ansia si traducessero in una continua e dolorosa contrattura che colpisce la muscolatura dell’area collo, spalle, reni e lombo-sacrale. Perché non riusciamo a sciogliere i muscoli e la terapia con anti-infiammatori ci concede solo un temporaneo sollievo?

Leggi tuttoPsicosomatica e mal di schiena: quando le emozioni gravano sulla schiena

Le parti del corpo più a rischio di somatizzare

A volte, il corpo sembra mandare all’aria le nostre azioni, bloccandoci proprio sulla soglia di impegni importanti, ora con una forte emicrania, ora con un improvviso attacco di mal di stomaco. Si tratta di sintomi tutt’altro che da malato immaginario, che sono in grado di condizionare prepotentemente la nostra vita, boicottando cene, colloqui di lavoro, o qualunque altra azione. Già nell’articolo “Somatizzazione: perchè il malessere finisce nel corpo?” ho trattato ampiamente questo delicato argomento

Leggi tuttoLe parti del corpo più a rischio di somatizzare

Somatizzazione: perché il malessere finisce nel corpo?

somatizzazione

Quando gli organi assorbono l’emotività negativa, parliamo di somatizzazione; ma cosa significa somatizzare? Le somatizzazioni sono lo spostamento di eventi psichici sul corpo. L’energia emotiva, anziché essere sentita o espressa, viene scaricata su un organo. Tale organo risente in modo diverso di questa sollecitazione: può avere delle variazioni nella sua funzione come nelle reazioni psicosomatiche; può alterare la sua struttura e ammalarsi come nelle vere malattie psicosomatiche.

Leggi tuttoSomatizzazione: perché il malessere finisce nel corpo?

Quali emozioni fanno ingrassare?

emozioni fanno ingrassare

emozioni fanno ingrassare
È opinione diffusa che il cibo non sia soltanto un mezzo di nutrimento. Il nutrirsi, il mangiare e, di conseguenza, il cibo risultano indissolubilmente connessi con l’emozione e molto spesso sono influenzati da determinate situazioni emotive.

Dopo tutto è un’attività che assorbe una certa quantità di tempo e i pasti sono un punto di riferimento importante nella nostra giornata. Abbiamo passioni forti nei confronti dei cibi che ci piacciono o non ci piacciono. Socializziamo e festeggiamo tramite il cibo. Nessuno, virtualmente, può essere del tutto distaccato o emotivamente indifferente al mangiare.

Leggi tuttoQuali emozioni fanno ingrassare?