Crescita personale

Impara a prendere! Smettila di dare senza mai avere nulla in cambio

Questo articolo sfrutta i principi della terapia gestuale e della bioenergetica, pertanto, come lettura propedeutica, proponiamo l’approfondimento intitolato: La terapia gestuale, alleggerire i pesi emotivi mediante i movimenti del corpo. Tra le varie azioni proposte nella terapia gestuale c’è l’atto di “prendere per sé”. Prendersi i propri spazi, prendere la propria identità, i propri desideri… 

Leggi tuttoImpara a prendere! Smettila di dare senza mai avere nulla in cambio

9 segnali che non hai più questioni irrisolte

 

A volte, quando ci sentiamo male e soffriamo, tutto quello che vogliamo è solo di allontanare da noi il dolore. Ci disperiamo e ci precipitiamo a guardare avanti. È comprensibile, ma non è positivo.  Per guardare di nuovo al futuro con fiducia, è fondamentale avere pazienza e aspettare che guariscano le ferite emotive. Questo non significa che dobbiamo annegare nel dolore, ma che dobbiamo avanzare a piccoli passi, seguendo il nostro ritmo e senza troppa fretta.

Leggi tutto9 segnali che non hai più questioni irrisolte

Come superare la fase più critica della relazione

Illustrazione: Macarena Salinas – Upsocl

Nell’articolo “L’amore ha 5 fasi ma la maggior parte di noi non supera la quinta” ho sottolineato che la quintessenza dell’amore è, appunto, la sua quinta fase. Su Facebook e su Twitter ci avete sollevato diversi dubbi: come si fa a mantenere stabile una relazione e soprattutto, come è possibile superare la terza fase e arrivare alla quinta?

Leggi tuttoCome superare la fase più critica della relazione

Non confondere la tristezza con la depressione. Ecco la differenza

La tristezza e la depressione hanno molte caratteristiche comuni ma, allo stesso tempo, sono due concetti totalmente diversi. La tristezza è un sentimento che nessuno vorrebbe sperimentare! Sarebbe, tuttavia, un’impresa quasi impossibile: per tutta la vita abbiamo a che fare con molte situazioni che creano una profonda tristezza, come la perdita di qualcuno che abbiamo amato. 

Leggi tuttoNon confondere la tristezza con la depressione. Ecco la differenza

La rabbia come emozione disfunzionale secondo la terapia cognitiva

Le emozioni: “costituiscono elementi coscienti ed imperativi del vissuto soggettivo, perlopiù hanno carattere di involontarietà, ossia vengono sperimentate indipendentemente dalla disponibilità psicologica o fisica ad accoglierle, indipendentemente dalla appropriatezza sociale e, soprattutto, indipendentemente da qualsiasi scelta razionale. Ciò che invece può dipendere dal controllo volontario dell’individuo è la loro espressione comunicativa, la loro durata e il livello di intensità con il quale vengono espresse”. (L.Occhini, Rabbia: dalla difesa all’ostilità).

Leggi tuttoLa rabbia come emozione disfunzionale secondo la terapia cognitiva

Zona di comfort in psicologia

Avrai sicuramente sentito parlare della zona di comfort e, dalle tue letture, avrai capito che uscire dalla zona di comofrt significa vivere meglio ma anche attraversare dei momenti d’ansia e generare una risposta di stress.

Questo concettualmente non è del tutto corretto. Spesso, la cosiddetta comfort zone può essere più stressante e ansiogena di “ciò che è esterno”. La zona di comfort limita le proprie opportunità così come farebbe qualsiasi abitudine. Cerchiamo di approfondire questo argomento e soprattutto cerchiamo di capire perché non è facile uscire dalla zona di comfort.

Leggi tuttoZona di comfort in psicologia

Perché ti senti in colpa? Alla radice del senso di colpa

Forse non sempre ne sei consapevole, tanto sei abituato a conviverci, ma esistono due grandi “mangiatori di energie” che minano la tua pace ed il tuo benessere psicologico:

1. IL SENSO DI COLPA
2. LA PREOCCUPAZIONE ANSIOSA PER IL FUTURO

Il senso di colpa è quella spiacevole e dolorosa sensazione di indegnità, vergogna e dispiacere legata a qualcosa che hai fatto/detto in passato. In casi limite addirittura che hai solo pensato!

La preoccupazione ansiosa per il futuro invece – che va distinta dalla normale progettualità – è caratterizzata dalla costante sensazione di inquietudine, apprensione, e paura di ciò che ti potrà accadere in un domani più o meno distante.

Leggi tuttoPerché ti senti in colpa? Alla radice del senso di colpa

9 cose che fai oggi di cui ti pentirai fra cinque anni

Conduciamo uno stile di vita, forse, troppo frenetico; si corre per paura di non essere puntuali a lavoro, per essere primi alla banca, per fare quel piacere a cui non abbiamo saputo dire di no….

Ecco! Queste sono solo alcune delle condizioni che non ci consentono di essere consapevoli di quanto sia importante goderci il momento presente.

Leggi tutto9 cose che fai oggi di cui ti pentirai fra cinque anni

Il dolore emotivo non va evitato ma attraversato

debolezze

“Dai che ce la puoi fare…dai che sei forte… coraggio, forza, non mollare…”

Quante volte avrai sentito dirti queste parole in un momento di difficoltà? E quante volte ti sei sentito quasi a disagio e infastidito da queste frasi di incoraggiamento? Sicuramente tantissime volte!

Molto spesso una persona in difficoltà non ha solamente bisogno di essere incoraggiata, ma ha bisogno soprattutto di essere ASCOLTATA, COMPRESA, CAPITA.

Leggi tuttoIl dolore emotivo non va evitato ma attraversato

Nessuno ti regala nulla: sei tu a doverti rimboccare le maniche

Ognuno di noi ha obiettivi e desideri che vuole realizzare ma solo una bassa percentuale di persone li traduce in realtà. Probabilmente spesso siamo sprovvisti degli strumenti e dell’energia per trasformare un desiderio in qualcosa di concreto e di tangibile, preferiamo continuare a sognare piuttosto che metterci in gioco attivamente.

Leggi tuttoNessuno ti regala nulla: sei tu a doverti rimboccare le maniche

Autoinganno, l’arte di danneggiarci emotivamente in modo inconsapevole

 

“L’autoinganno è quella inconsapevole bugia che raccontiamo a noi stessi e alla quale ci piace credere per dissimulare i nostri limiti” Ana Maria Sepe

Lascia cadere e dissolvi i blocchi interni. Una mente condizionata non è mai libera: spazza via e dissolvi tutta la tua esperienza, e “rinasci”.Bruce Lee

Quante volte ci siamo ritrovate in situazioni già vissute, in pasticci già visti, di rifare errori già commessi. Quante volte ci siamo detti  “Non accadrà mai più” “non farò lo stesso errore”,quante volte abbiamo deciso di non frequentare più certi individui ma poi puntualmente questi hanno continuato a manipolarci a loro piacimento? A questo punto è legittimo chiedersi: siamo proprio noi il peggior nemico di noi stessi?

Leggi tuttoAutoinganno, l’arte di danneggiarci emotivamente in modo inconsapevole

I professionisti della salute mentale: chi sono?

Quando si parla di Coach, Counselor, Psicologi, Pedagogisti, Psicoterapeuti e Psichiatri si fa molta confusione. Proviamo a fare un po’ di chiarezza su queste figure professionali: sì, perché sono tutte figure professionali, nonostante i commenti diffamanti di alcuni “professionisti”. Già, perché in Italia è scoppiata una vera e propria guerra delle professioni.

Non so bene quando e come sia iniziata, tuttavia i professionisti della salute mentale, invece di cooperare si fanno battaglia tra loro. La guerriglia non si limita a qualche commento sprezzante su Facebook ma è sfociata in vere e proprie battaglie legali.

Leggi tuttoI professionisti della salute mentale: chi sono?