top

10 caratteristiche delle persone che si preoccupano troppo del giudizio altrui

“Quando ho smesso di preoccuparmi di ciò che gli altri pensano di me, ecco… da quel momento tutto ha iniziato ad andare nel verso giusto” – Matthew Bellamy

Non è facile non farsi condizionare dalle opinioni degli altri. Tutti in un determinato momento della vita, abbiamo sentito il bisogno di ricevere l’approvazione degli altri.

Leggi tutto10 caratteristiche delle persone che si preoccupano troppo del giudizio altrui

Quando il rapporto madre-figlia diventa invalidante?

Illustrazione: Maria Fabrizio

Secondo la psicoanalisi, per diventare adulti gli uomini devono metaforicamente“uccidere il padre“. Liberarsi, cioè, dell’ombra di una figura autorevole, imperante, spesso idealizzata, affinché la realtà la restituisca nella sua fragilità e imperfezione, consentendo al giovane di diventare un uomo, con caratteristiche e personalità proprie.

Leggi tuttoQuando il rapporto madre-figlia diventa invalidante?

9 segnali che non hai più questioni irrisolte

 

A volte, quando ci sentiamo male e soffriamo, tutto quello che vogliamo è solo di allontanare da noi il dolore. Ci disperiamo e ci precipitiamo a guardare avanti. È comprensibile, ma non è positivo.  Per guardare di nuovo al futuro con fiducia, è fondamentale avere pazienza e aspettare che guariscano le ferite emotive. Questo non significa che dobbiamo annegare nel dolore, ma che dobbiamo avanzare a piccoli passi, seguendo il nostro ritmo e senza troppa fretta.

Leggi tutto9 segnali che non hai più questioni irrisolte

Autoinganno, l’arte di danneggiarci emotivamente in modo inconsapevole

 

“L’autoinganno è quella inconsapevole bugia che raccontiamo a noi stessi e alla quale ci piace credere per dissimulare i nostri limiti” Ana Maria Sepe

Lascia cadere e dissolvi i blocchi interni. Una mente condizionata non è mai libera: spazza via e dissolvi tutta la tua esperienza, e “rinasci”.Bruce Lee

Quante volte ci siamo ritrovate in situazioni già vissute, in pasticci già visti, di rifare errori già commessi. Quante volte ci siamo detti  “Non accadrà mai più” “non farò lo stesso errore”,quante volte abbiamo deciso di non frequentare più certi individui ma poi puntualmente questi hanno continuato a manipolarci a loro piacimento? A questo punto è legittimo chiedersi: siamo proprio noi il peggior nemico di noi stessi?

Leggi tuttoAutoinganno, l’arte di danneggiarci emotivamente in modo inconsapevole