Psicologia

Come insegnare ai bambini a sviluppare l’Intelligenza emotiva

 

“Ieri è trascorso. Domani deve ancora venire. Noi abbiamo solo l’oggi. Se aiutiamo i nostri figli ad essere ciò che dovrebbero essere oggi, avranno il coraggio necessario per affrontare la vita con maggior amore” Madre Teresa di Calcutta

Mentre da un lato è importante capire ed accettare il temperamento nostro e dei nostri figli, dall’altro è fondamentale riuscire a guidarli nel tortuoso percorso per diventare esseri sociali. Infatti un bambino introverso può andare incontro ad isolamento da parte del gruppo, un bambino molto attivo può essere talmente irrequieto a scuola da renderlo insopportabile all’insegnante, un bambino molto razionale può trasformarsi nel saputello antipatico che vuole sempre avere l’ultima parola.

Leggi tuttoCome insegnare ai bambini a sviluppare l’Intelligenza emotiva

Se ti identifichi in queste caratteristiche, stai soffrendo di intossicazione emotiva

Una cosa così bella, come amare qualcuno, può trasformarsi improvvisamente in un calvario? Sì, quando ci leghiamo ad una persona in un modo in cui non dovremmo. L’amore, nelle sue diverse forme di attaccamento e nelle sue manifestazioni più positive e più sane, rappresenta una importante capacità e, al contempo, un naturale e profondo bisogno di ogni essere umano.

Leggi tuttoSe ti identifichi in queste caratteristiche, stai soffrendo di intossicazione emotiva

Litigare in coppia senza nuocere al rapporto: 12 caratteristiche del litigio intelligente

A tutti noi è capitato, a volte, di arrabbiarci con il partner fino a litigare! Sappiamo bene quanto queste situazioni siano difficili e dolorose da gestire. Al di là del motivo scatenante, però, ciò che è pericoloso in questi momenti è la carica di aggressività che può essere riversata nel litigio, rendendo la discussione non solo inutile ma anche distruttiva.

Leggi tuttoLitigare in coppia senza nuocere al rapporto: 12 caratteristiche del litigio intelligente

9 dinamiche tossiche che portano alla fine di una relazione

L’idealizzazione del partner è il primo errore in cui cadiamo nell’instaurare una relazione.

Purtroppo i rapporti d’amore possono finire, bisogna farsene una ragione, anche quelle coppie che all’apparenza sembrano molto forti e inseparabili, in realtà possono arrivare alla rottura.

Quando una storia d’amore termina spesso a rimanere è solo un grande senso di impotenza, tanta tristezza e in certi casi un forte rancore. Di solito quando una delle due persone decide di mettere la parola fine ad un amore c’è poco da fare, eppure dietro tale scelta ci sono sempre dei motivi.

Leggi tutto9 dinamiche tossiche che portano alla fine di una relazione

21 regole per essere un donatore di energia positiva, il percorso emotivo da seguire

donatori energia positiva

Vi è mai capitato di incontrare persone con il sorriso sempre pronto, propositivi, pronti ad aiutarvi, a darvi parole di conforto, anche quando si trovano in situazioni dove la vita li mette a dura prova? Questo non significa che queste persone non sentono dolore o tristezza, ma solo che non si lasciano sopraffare dagli eventi. Queste persone sono i donatori di energia positiva, persone in grado irradiare una luce che mette di buon umore tutte le persone intorno.

Leggi tutto21 regole per essere un donatore di energia positiva, il percorso emotivo da seguire

Come insegnare l’autodisciplina ai bambini

metodo montessori
Uno dei regali migliori che i genitori possono fare ai figli è educarli all’autodisciplina. Purtroppo molti genitori credono ancora che la disciplina vada imposta con le minacce: frasi come “se non obbedisci il lupo ti mangia” o “Se continui a comportarti in questo modo ti butto i giocattoli” sono all’ordine del giorno. Molti credono che i bambini debbano essere educati con durezza e devono sapere cosa li aspetta se infrangono una regola. Ma deve essere proprio così?

Leggi tuttoCome insegnare l’autodisciplina ai bambini

Come capire se piaci attraverso il linguaggio del corpo

Come fare a capire se l’altro/a è davvero interessato/a a te? Parlare non basta! Con le parole si possono dire tante cose ma è anche facile mentire. Ecco che entra in gioco il linguaggio non verbale. Impariamo a conoscere i gesti: giocare con l’anello, toccarsi i capelli, grattarsi la nuca e numerosi altri comportamenti simili sono tutti segnali che, in modo del tutto inconscio e senza motivo apparente, parlano di noi.

Leggi tuttoCome capire se piaci attraverso il linguaggio del corpo