Lucia Cavallo

Cosa succede alle relazioni di oggi

Ponendo uno sguardo al passato sembra che le condizioni attuali di vita siano migliorate, ma siamo sicuri che questo corrisponda anche a una evoluzione socio-relazionale? Come e cosa è cambiato realmente oggi? I bisogni hanno creato la produzione di beni, il benessere è aumentato, c’è stata una ricrescita economica, l’innovazione tecnologica ha cambiato il modo di fare e percepire molte funzioni, ma cosa succede se la tendenza si inverte?

Leggi tuttoCosa succede alle relazioni di oggi

La fatica di farli crescere: rapporto genitore-figli

Mentre educhiamo i nostri figli, anche noi genitori continuiamo a crescere ed evolverci…

Perché oggi i modelli educativi funzionano meno? Che fine hanno fatto? Oscilliamo tra i seguaci “dei no che aiutano a crescere” agli estremisti del metodo montessoriano, con poca conoscenza dell’effettiva applicazione e valenza dei principi educativi.

Leggi tuttoLa fatica di farli crescere: rapporto genitore-figli

La solitudine del riccio e le distanze nei rapporti

Illustrazione da hobermanbooks.com

La solitudine del riccio” è la rappresentazione tratta dall’unione di due titoli di libri, “La solitudine dei numeri primi” di Paolo Giordano e “L’eleganza del riccio” di Muriel Barbery, romanzi in cui si affrontano difficoltà personali ed esistenziali, causate da traumi non risolti nella propria vita e che continuano inevitabilmente a segnarla.

Leggi tuttoLa solitudine del riccio e le distanze nei rapporti

Il brutto anatroccolo ci insegna la capacità di saper credere in noi stessi

Ciò che percepiamo di noi stessi è un riflesso, di ciò che siamo, di ciò che siamo stati e che gli altri ci hanno rimandato nel corso del tempo e che ci rimandano tutt’oggi. E’ chiaro che l’autostima è in piena evoluzione ma che pone le sue radici nei primi mesi e anni di vita.

Leggi tuttoIl brutto anatroccolo ci insegna la capacità di saper credere in noi stessi