Anna De Simone

Carenza affettiva nell’infanzia, la radice invisibile di molti disturbi

carenza affettiva

carenza affettiva

Depressione, ansia, fobia sociale, disturbi di personalità o più comunemente autosabotaggio, bassa autostima e sensi di colpa. Come nascono?

Neuroscienziati, genetisti, psichiatri e psicologi hanno esaminato le potenziali cause dei disturbi citati. Hanno individuato due grosse categorie definite come “fattori endogeni” e “fattori ambientali”. Tutti i professionisti, però, concordano sul fatto che la qualità delle cure ricevute durante l’infanzia possa essere più decisiva che mai nell’indurre uno o più dei disturbi elencati all’inizio.

Leggi tuttoCarenza affettiva nell’infanzia, la radice invisibile di molti disturbi

5 consigli per disintossicarsi da un abuso emotivo

Quando i sopravvissuti di abusi emotivi decidono di cessare ogni contatto con il loro “carnefice”, il viaggio verso la guarigione è appena iniziato ma per molte persone, la strada è ancora in salita. Un canefice non è necessariamente un ex partner narcisista, può essere una madre anaffettiva, un padre manipolatore così come un amico nel quale avevamo investito un grosso carico emotivo.

Leggi tutto5 consigli per disintossicarsi da un abuso emotivo

Disposofobia, il disturbo dell’accumulatore seriale di oggetti

Vi succede di voler accumulare cose anche se inutili? Beh, detto in questi termine potrebbe sembrare una semplice abitudine… quanti di noi hanno ancora nel cassetto o giù in cantina un vecchio cellulare Nokia di cui non riescono a disfarsi? Bene, se il problema è legato solo a un paio di accessori tecnologici, niente paura, non rientra nel quadro clinico della disposofobia.

Ma se questo voler accumulare cose inutili diventa un bisogno ossessivo, ci troviamo difronte ad un disturbo mentale, ossia ad un caso di disposofobia.

Leggi tuttoDisposofobia, il disturbo dell’accumulatore seriale di oggetti