[wp_show_posts name="Header"]

Come evitare che le persone ci rovinino la giornata

Apprezzare ciò che siamo e ciò che abbiamo, è il primo passo verso la Felicità. Eduard Leon Word

Vi capita spesso di svegliarvi pieni di energia, pensando che oggi tutto è possibile e appena mettete un piede fuori casa incontrate della gente che vi rovina la giornata? Può essere il vostro capo, una telefonata, il vicino… beh, c’è sempre qualcuno disposto a rovinare il nostro piano di vivere una giornata felice.

Leggi tuttoCome evitare che le persone ci rovinino la giornata

Come gestire le persone prepotenti e litigiose

“Non prendete tutto sul personale. Quello che dicono gli altri è una proiezione della loro realtà. Se siete immuni alle opinioni e alle azioni altrui, non sarete vittime di una sofferenza inutile.” (Miguel Angel Ruiz)

Quante volte siamo stati costretti a dover interagire con persone prepotenti, intimidatorie, litigiose o controllanti,  in ambito sentimentale, amicale o lavorativo? Parliamo di individui in grado di renderci la vita molto difficile quando siamo in loro compagnia. Quando siamo coinvolti in discorsi con questi individui che adottano queste modalità comportamentali (un capo approfittatore, un amico che critica sempre,un parente senza scrupoli, un partner pronto a sminuirti) molto spesso ci capita di avere timore di reagire.

Leggi tuttoCome gestire le persone prepotenti e litigiose

Come imparare a mantenere la calma con certe persone

Ogni minuto che passi arrabbiato perdi sessanta secondi di felicità. (Albert Einstein)

Ci sono persone che ci fanno proprio perdere la calma, ci impediscono di controllare quel sentimento di rabbia che sta crescendo rapidamente dentro di noi fino a scoppiare. Potrebbe trattarsi di individui estremamente perfezionisti, troppo critici…..In un modo o nell’altro, la verità è che il loro comportamento e gli atteggiamenti finiscono per minare il nostro equilibrio psicologico, destabilizzandoci e di conseguenza generando rabbia.

Leggi tuttoCome imparare a mantenere la calma con certe persone

Le ferite interiori del passato hanno molto a che fare con ciò che sei oggi


Il dolore che abbiamo sofferto in passato ha molto a che fare con ciò che siamo oggi.
W. Glasser

Rifiuto, abbandono, ingiustizia, umiliazione e tradimento sono le 5 ferite che ci impediscono di essere ciò che siamo davvero, sono i 5 principali condizionamenti della nostra esistenza. In qualche modo, a partire da queste ferite emotive o esperienze dolorose dell’infanzia, plasmeremo una parte della nostra personalità. Vediamo di seguito quali sono le cinque ferite emotive secondo Lise Bourbeau….

Per approfondimento leggi l’articolo “Le cinque ferite e le rispettive maschere”

Leggi tuttoLe ferite interiori del passato hanno molto a che fare con ciò che sei oggi

Paura di innamorarsi: perchè?

Illustrazione: Caleb Walsh

Esiste una condizione fobica che spinge tante persone ad aver paura di amare. Certo, avere difficoltà ad innamorarsi può essere naturale, soprattutto se si hanno vissuto esperienze negative. Tuttavia, vi sono occasioni nelle quali questa paura può assumere delle proporzioni enormi. In questi casi si può parlare di Filofobia, una paura estrema che nei casi più gravi si può manifestare con dispnea, sudorazione eccessiva, nausea, tachicardia e altri sintomi tipici degli attacchi di panico.

Leggi tuttoPaura di innamorarsi: perchè?

Essere vittima di abusi mentali senza accorgersene: il “gaslighting”

gaslighting

gaslighting

Quando la relazione con lui mette a repentaglio il nostro benessere emotivo, e forse anche la nostra salute e la nostra sicurezza, stiamo decisamente amando troppo.” (Robin Norwood)

Fare violenza non necessariamente comporta segni sulla pelle; si può star male anche senza subire dolore fisico, mi riferisco alla violenza psicologica, la più subdola delle violenze, quella difficile da capire, dimostrare, curare.

Leggi tuttoEssere vittima di abusi mentali senza accorgersene: il “gaslighting”

Come smascherare e difendersi da un ricattatore emotivo

manipolatore emotivo

manipolatore emotivo

“Quando temiamo qualcuno è perché a questo qualcuno gli abbiamo concesso del potere su di noi.” Ecco,l’aforisma di Herman Hesse rende appieno il concetto di ricatto emotivo. Poi ci sono le classiche frasi come per esempio
“Un giorno capirai quello che stai facendo”, “se mi amassi davvero non lo faresti” oppure “Fai pure ma se avrai dei problemi non mi chiedere aiuto” che possono essere considerati chiari esempi di ricatto emotivo.

Leggi tuttoCome smascherare e difendersi da un ricattatore emotivo

7 abitudini quotidiane che soffocano la resilienza

Le esperienze traumatiche e negative possono turbare i nostri equilibri psicologici  a tal punto da provare un senso di profonda incertezza. Tuttavia, col tempo, riusciamo a trovare il modo di adattarci bene a queste situazioni. Ma cosa  ci consente l’adattamento alle avversità? La “resilienza”, ovvero la capacità di far fronte agli eventi stressanti o traumatici e di riorganizzare in maniera positiva la propria vita dinanzi alle difficoltà.

Leggi tutto7 abitudini quotidiane che soffocano la resilienza

Come superare le ferite emotive: la resilienza

Chi è mosso dalla motivazione intrinseca è più resiliente. La sua spinta motivazionale non viene demolita dalle difficoltà, come invece succede comunemente a chi è mosso da rinforzi esterni. Essa infatti trasforma gli ostacoli in sfide.”P. Trabucchi

Ecco, per capire meglio il concetto di resilienza facciamo l’esempio dell’ostrica. Un’ostrica che non è stata ferita non può produrre perle. Le perle crescono solo quando un corpo estraneo, come un granello di sabbia, riesce ad penetrare dentro l’ostrica. A quel punto, l’ostrica attiva dei meccanismi di difesa e produce una sostanza che ricopre il corpo estraneo con diversi strati. Questa sostanza è la madreperla. Pertanto, una perla è il risultato di una ferita cicatrizzata, della lotta dell’ostrica per proteggersi.

Leggi tuttoCome superare le ferite emotive: la resilienza

I blocchi emotivi: cosa sono e perchè ci limitano emotivamente

“La mente è uno splendido meccanismo, usalo, ma non farti usare”. Osho

Le emozioni giocano un ruolo importantissimo nella qualità della nostra vita. E’ normale e fisiologico oscillare tra emozioni positive e negative, secondo ciò che viviamo momento per momento, ma ciò che non è affatto salutare è rimanere bloccati all’interno di schemi emozionali reattivi che generano delle risposte, fisiche e psichiche, condizionate e limitanti.

Leggi tuttoI blocchi emotivi: cosa sono e perchè ci limitano emotivamente