Ana Maria Sepe

Indicazioni psicologiche per migliorare l’autostima

Ogni vincitore che abbia mai incontrato dice, “La mia vita è cambiata quando ho iniziato a credere in me stesso”. (Robert Harold Schuller)

La vita non è semplice da affrontare, sorgono speso difficoltà, problemi da risolvere, contrarietà da superare … inconvenienti, imprevisti, disguidi, equivoci. Per superare tutti questi ostacoli è indispensabile avere una buona forza interiore…..e questa forza ce la può fornire proprio l’Autostima.

Leggi tuttoIndicazioni psicologiche per migliorare l’autostima

Come far durare l’amore nel tempo, indicazioni dello psicologo

Un relazione sentimentale, per quanto possa essere splendida e reciprocamente arricchente può nel tempo finire. Molte persone infatti, soprattutto in rapporti di lunga durata, tendono ad occuparsi di tutto tranne che dell’altro, dandolo per scontato come fosse parte dell’arredamento della casa; è un po’ come se avessero un bel fuoco ardente nel camino ma non fanno nulla per aggiungere legna: non si può pretendere che quel fuoco resti acceso a lungo.

Leggi tuttoCome far durare l’amore nel tempo, indicazioni dello psicologo

Scopri la tua personalità con il test “il pozzo dei desideri”

Ecco un test molto simpatico e divertente per individuare la vostra personalità. Secondo la psicoanalisi, Il pozzo rappresenta il calarsi nelle profondità inconsce, la capacità di poter attingere alle proprie risorse interiori…insomma la necessità di “pescare” all’interno di se’ per trovare le qualità, le attitudini con cui affrontare la vita.

Leggi tuttoScopri la tua personalità con il test “il pozzo dei desideri”

Le parti del corpo più a rischio di somatizzare

A volte, il corpo sembra mandare all’aria le nostre azioni, bloccandoci proprio sulla soglia di impegni importanti, ora con una forte emicrania, ora con un improvviso attacco di mal di stomaco. Si tratta di sintomi tutt’altro che da malato immaginario, che sono in grado di condizionare prepotentemente la nostra vita, boicottando cene, colloqui di lavoro, o qualunque altra azione. Già nell’articolo “Somatizzazione: perchè il malessere finisce nel corpo?” ho trattato ampiamente questo delicato argomento

Leggi tuttoLe parti del corpo più a rischio di somatizzare

Test psicologico: quanto somatizzi le tue emozioni?

Il corpo ha un suo linguaggio e l’individuo “psicosomatico” è colui che non ha altra scelta se non quella di far “parlare” il proprio corpo, che diventa lo strumento privilegiato per comunicare il disagio emotivo. In genere queste persone tendono a “somatizzare” quando il sovraccarico di tensione affettiva e il dolore mentale oltrepassano le capacità di tolleranza delle difese usuali.

Leggi tuttoTest psicologico: quanto somatizzi le tue emozioni?

Somatizzazione: perché il malessere finisce nel corpo?

somatizzazione

Quando gli organi assorbono l’emotività negativa, parliamo di somatizzazione; ma cosa significa somatizzare? Le somatizzazioni sono lo spostamento di eventi psichici sul corpo. L’energia emotiva, anziché essere sentita o espressa, viene scaricata su un organo. Tale organo risente in modo diverso di questa sollecitazione: può avere delle variazioni nella sua funzione come nelle reazioni psicosomatiche; può alterare la sua struttura e ammalarsi come nelle vere malattie psicosomatiche.

Leggi tuttoSomatizzazione: perché il malessere finisce nel corpo?